Fico: “I giovani seguano la politica”

ROMA – “L’indifferenza alla politica apre le porte alla dittatura”, per questo occorre rinnovare l’appello “ai giovani affinché partecipino alla vita politica”. Lo ha detto il presidente della Camera, Roberto Fico, sottolineando in tal senso il ruolo della scuola che permette a tutte le classi sociali di assumere “ruoli di responsabilità”.

Fico ha aperto il convegno a Montecitorio per la presentazione della riedizione delle “Opere Giuridiche” di Piero Calamandrei, edite dalla Roma TrE-Press, evento a cui era presente anche il presidente della Repubblica, Sergio Mattarella.