“Fragile”, il nuovo singolo di Manfri: “Un pezzo emotivo e personale”

86

Un brano che parla della condizione fisica al momento in cui si affronta la separazione da una persona

manfri fragileFragile è il nuovo singolo di Manfri, uscito il 9 aprile in distribuzione Artist First. Manfri è il progetto solista del giovane cantautore Manfredi Grigolo, iniziato con la pubblicazione dei singoli Rimedio, Moët e Stanza, capaci di collezionare quasi mezzo milione di stream su Spotify.

Manfri ci ha gentilmente concesso un’intervista.

Fragile è il nuovo singolo, di che cosa si tratta?

Fragile è un pezzo assolutamente emotivo e personale, all’interno di esso ho cercato di raccontare la mia esperienza personale per quanto riguarda la mia ultima relazione, il testo è una raccolta di pensieri ed esperienze vissute da me… È un pezzo che si distingue dai miei precedenti sicuramente, anche se delle componenti sono ricorrenti questo si avvicina molto al genere dell’ RnB.

Che cosa vuoi comunicare con questo lavoro?

Cerco semplicemente di raccontare in una chiave di lettura semplice e senza fronzoli i miei trascorsi, non molto di più in realtà, “Fragile” rappresenta di fatto quel sentimento di disorientamento che si prova al momento della rottura del rapporto con una persona importante, penso che molte persone che hanno vissuto vicende simili possano ritrovarsi all’interno del testo…

Quanto c’è di te in questo brano?

L’intero testo verte completamente sulla mia vita, su ciò che ho vissuto, possiamo dire che questo brano è me al 100%.

Come nasce il tuo progetto musicale?

La passione per la musica e per il canto c’è sempre stata da parte mia, in infanzia ho suonato vari strumenti musicali. Solo nel 2019 ho iniziato ad approcciarmi alla scrittura, da li in poi non ho più smesso e il progetto ha iniziato a prendere forma, la musica ad oggi è la mia valvola di sfogo sul mondo, ed il modo migliore che ho per comunicare ciò che sento.