Francesco Bianconi bissa con “Forever in Technicolor”

43

MILANO – Esce il 28 maggio, per Bmg, “Forever” in Technicolor un doppio vinile – disponibile anche su tutte le piattaforme digitali – che contiene l’opera completa del primo progetto solista di Francesco Bianconi. “Forever”, uscito ad ottobre 2020, è l’album con cui Francesco Bianconi ha esordito come solista ed è un lavoro con cui ha deciso di spogliarsi anche di se stesso, mettendosi in discussione come musicista. Un lavoro molto apprezzato dal pubblico e dalla critica, per il suo essere un disco senza tempo che mette le canzoni al centro e un album dal respiro internazionale sia per la scelta del produttore Amedeo Pace (Blonde Redhead) sia per la collaborazione con artisti come Rufus Wainwright, Eleanor Friedberger, Kazu Makino eHindi Zahra.

Come annunciato da Bianconi sui social, “Forever in Technicolor” è “a suo modo una piccola resurrezione. Come si suol dire una versione deluxe di Forever, con artwork “remixato” da Paolo De Francesco e soprattutto alcuni pezzi inediti. Eseguiti dal Balanescu Quartet, Thomas Bartlett, Enrico Gabrielli, Mirco Mariani e dal sottoscritto, i brani sono prodotti da Amedeo Pace dei Blonde Redhead, registrati e mixati da Tim Oliver ai Real World Sudios di Bath e masterizzati da Heba Kadry a New York. Sono felice che possano finalmente vedere la luce: sono ormai abbastanza forti da reggere all’urto dei tempi”. Il doppio vinile è disponibile in pre-order anche in versione autografata sul circuito Feltrinelli/Ibs.