Ghemon, si aggiungono Milano e Prato al tour “Una cosetta così”

99
foto di Martina Amoruso

MILANO – “Siamo partiti quasi per gioco, era solo un modo per testare le acque su quello che è a tutti gli effetti è il mio primo “spettacolo” dal vivo. I biglietti di Bari (doppia), Roma e Napoli sono finiti il giorno dell’uscita e hanno portato ad altro. Da oggi Milano e Prato si aggiungono al calendario di “Una cosetta così”. E mo’? Da che ne ho memoria, io devo sempre fare un bel movimento ad andare incontro all’ignoto perché quello indietro mi restituisce un sacco di cose inaspettate. Vediamo adesso che arriva. Io non lo so, ma mi sto muovendo”.

Lo annuncia Ghemon sui suoi canali social. Il tour partirà il 31 marzo dall’Officina degli esordi di Bari, per poi proseguire il 1° aprile all’Officina Pasolini di Roma e il 2 aprile al Foqus di Napoli. A Milano l’artista si esibirà il 5 aprile presso la Santeria Toscana 31, mentre a Prato sarà di scena l’8 aprile presso il Garibaldi. Lo spettacolo, scritto anche con l’aiuto di Carmine Del Grosso, vedrà sul palco oltre a Ghemon anche Giuseppe Seccia alle tastiere e Filippo Cattaneo Ponzoni alla chitarra. “Non è un concerto, non è un monologo teatrale e neanche uno spettacolo comico, ma in parte, un po’ di tutto questo”, spiega Ghemon.