Giordana Angi torna con “Amami adesso” [VIDEO]

MILANO – La cantautrice italo francese Giordana Angi ha deciso di presentare il suo nuovo singolo “Amami adesso”, brano inedito scritto durante questo periodo di obbligata sospensione dalla vita quotidiana.

“Amami Adesso”, come spiega lei stessa, è il primo brano scritto dopo la sua esperienza sanremese e segna un deciso cambio di rotta come cantautrice, una nuova prospettiva e una nuova consapevolezza del suo lavoro, a partire da un nuovo approccio alla produzione. Il brano, che è disponibile in radio e in digitale, arriva dopo i tre dischi d’oro ottenuti per il singolo “Stringimi più forte” e “Casa” e per il disco “Casa” (disco arrivato al primo posto della classifica italiana – prima donna nel 2019).

Giordana ha all’attivo due album di inediti “Casa” e “Voglio essere tua TUA” e brani scritti per altri interpreti (Tiziano Ferro e Nina Zilli tra i principali).

TESTO DI BACIAMI ADESSO – GIORDANA ANGI

Tra cent’anni non ci ricorderemo
degli sbagli di domani
tra cent’anni non ci ricorderemo
e allora, sorridi

Amami amami amami adesso
vieni vieni vieni vicino
che mi perdo nel tuo respiro
io mi perdo ed è un casino
ma è tutto ciò di cui bisogno
sei tutto ciò di cui ho bisogno

Amore tra cent’anni
noi avremo un palco solo
abiterò nel tuo sorriso
la mia idea di paradiso
e noi non ricorderemo
della pioggia in cui piangevo
insieme resteremo immuni alla sorte

Fra cent’anni
non ci ricorderemo
della crisi dei governi
delle cose da comprare
fra cent’anni ci ricorderemo
dell’amore che ci lega
della tua bocca che mi bacia

Amami amami amami adesso
vieni vieni vieni vicino
che mi perdo nel tuo respiro
io mi perdo ed è un casino
ma è tutto ciò di cui ho bisogno
sei tutto ciò di cui ho bisogno

Amore tra cent’anni
noi avremo un palco solo
abiterò nel tuo sorriso
la mia idea di paradiso
e noi non ci ricorderemo
della pioggia in cui piangevo
insieme resteremo immuni alla sorte
amore tra cent’anni
noi avremo un palco solo
abiterò nel tuo sorriso
la mia idea di paradiso
e noi non ci ricorderemo
della pioggia in cui piangevo
insieme resteremo immuni alla sorte

Amami amami amami adesso
vieni vieni vieni vicino

Amore tra cent’anni
noi avremo un palco solo
abiterò nel tuo sorriso
la mia idea di paradiso
e noi non ci ricorderemo
della pioggia in cui piangevo
insieme resteremo immuni alla sorte

Amami amami amami adesso