Giornalismo in lutto, è morto Sergio Zavoli

ROMA – E’ morto ieri sera a Roma Sergio Zavoli, maestro del giornalismo televisivo. Aveva 96 anni. Era nato a Ravenna nel 1923. Padre di programmi storici come La notte della Repubblica, e’ stato radiocronista, condirettore del telegiornale, direttore del Gr, presidente della Rai dal 1980 al 1986, autore di inchieste che hanno segnato la storia.

Domani, 6 agosto, sarà allestita la camera ardente, probabilmente in Senato, poi la salma verrà tumulata a Rimini. Il leader socialista Bobo Craxi lo ricorda con queste parole: “Sergio Zavoli ha segnato un’epoca fondamentale nella Storia della Televisione. Un Italiano eccellente. Un compagno che ricordo con affetto”.