Gruppo Tecnocasa sceglie Casa.it, al via una sinergia tra i due protagonisti del Real Estate

MILANO – Da oggi le oltre 2.300 agenzie italiane affiliate al Gruppo Tecnocasa – da più di 30 anni franchising leader in Italia nel mercato dell’intermediazione immobiliare – saranno presenti su Casa.it – il sito e l’app di riferimento per chi cerca casa e per i professionisti del Real Estate – grazie alla partnership siglata tra le due aziende.

Con la presenza in 8 paesi e con più di 3.300 agenzie e 14mila collaboratori in tutto il mondo, il Gruppo Tecnocasa ha scelto di entrare a far parte di Casa.it per i servizi innovativi che il portale ha sviluppato per il mercato, rispondendo in modo concreto alle reali esigenze sia dei professionisti del settore sia degli utenti.

A convincere Alessandro Caglieris, Consigliere Delegato di Tecnomedia Srl, controllata del Gruppo Tecnocasa, a siglare la partnership con Casa.it è stata innanzitutto la conoscenza personale in questi anni di Luca Rossetto, Group CEO e General Manager di Casa.it. e gli indici legati alla crescita digitale del portale, che conta ad oggi oltre 1.1 milione di visite al giorno, più di 920.000 annunci pubblicati e oltre 14.300 agenzie immobiliari clienti, costruttori edili e inserzionisti privati. A ciò si aggiunge l’opportunità di potersi avvalere di strumenti tecnologici all’avanguardia pensati e sviluppati per rispondere alle specifiche esigenze degli intermediari immobiliari. In particolare, il nuovissimo servizio ValutaTu, che supporta gli agenti nell’acquisizione di nuovi incarichi; PrimaVisita, strumento molto differenziante per le agenzie che vogliono ottimizzare gli appuntamenti proponendo ai propri clienti una visita interattiva da remoto degli immobili d’interesse, e, non da ultimo, CasaNuova, la vetrina esclusiva di Casa.it dedicata specificatamente alle nuove costruzioni.

Una crescita costante confermata in parallelo anche sul fronte dell’esperienza offerta agli utenti. In primis, il Lifestyle Centric Search che rivoluziona il modo di cercare casa, focalizzando l’attenzione non solo sulle caratteristiche tecniche dell’appartamento, ma anche e soprattutto sulle esigenze quotidiane di ciascuno di noi: la vicinanza alle fermate della metropolitana, alle scuole, alle colonnine di ricarica dei veicoli elettrici e ai supermercati.

“La partnership con il Gruppo Tecnocasa è un traguardo molto importante per Casa.it ed é la testimonianza dell’incredibile lavoro svolto negli ultimi tre anni che ci ha visti in evoluzione continua per divenire l’azienda che siamo oggi, agile, capace di innovare, crescere e offrire servizi di qualità. Questo grazie anche all’attenzione costante con cui ascoltiamo ogni giorno i nostri Clienti e a una forte competenza di sviluppo di prodotto”, commenta Luca Rossetto, Group CEO e General Manager di Casa.it. “Gruppo Tecnocasa ci ha scelti quale partner ideale per consolidare la propria strategia di crescita sul fronte digital. La nostra sfida quotidiana é contribuire allo sviluppo e all’innovazione del business dell’intermediazione immobiliare e meritarci ogni giorno la fiducia del Gruppo Tecnocasa e dei suoi affiliati”.

“Il pacchetto pubblicitario del Gruppo Tecnocasa – spiega Alessandro Caglieris, Consigliere Delegato di Tecnomedia Srl – ha come principale obiettivo quello di generare valore alle agenzie affiliate, valore che riusciamo a creare e mettere in campo grazie a una strategia che risponde alle più recenti evoluzioni della omnicanalità. Il Gruppo Tecnocasa negli ultimi anni è sempre stato attento e pronto a cogliere le trasformazioni digitali. In Casa.it abbiamo trovato questa trasformazione digitale, che poi abbiamo riscontrato nei nuovi strumenti messi a disposizione per le agenzie immobiliari del Gruppo e non. Con questa nuova partnership possiamo affermare di avere aumentato l’offerta digitale del pacchetto pubblicitario rendendolo sempre più attrattivo per le nostre agenzie, oltre al fatto tangibile di fornire al cliente un ulteriore canale e nuovi strumenti con cui cercare e trovare tutte le offerte immobiliari del Gruppo”.