Gwen Stefani, è uscito il video di “Let Me Reintroduce Myself”

64

NEW YORK – Il 2021 di Gwen Stefani si è aperto all’insegna del successo del suo nuovo singolo “Let Me Reintroduce Myself”, brano pubblicato a metà dicembre 2020 che in poche settimane è già tra le canzoni più programmate dalle radio italiane (top10 tra gli internazionali, Top20 nella classifica generale). Del brano è finalmente disponibile anche il video ufficiale, in pieno stile Gwen Stefani senza però dimenticare i riferimenti al momento che il mondo sta vivendo, tra mascherine e gel igienizzanti.

La Stefani, che ha presentato il singolo durante l’ultima puntata di The Voice America dove ricopre per la quinta stagione il ruolo di coach, ha scritto e registrato “Let Me Reintroduce Myself” durante la quarantena insieme all’hitmaker Ross Golan e ad uno degli autori e produttori più apprezzati della nuova generazione. Luke Niccoli. “Let Me Reintroduce Myself” è nata con l’intento di riportare Gwen Stefani alla cosa che fa meglio, la musica. Creare musica vera ed onesta, che la rispecchi come artista e renda fieri i suoi fan.

“Questa canzone è il mio modo di dire che sono tornata alla musica, con della nuova musica. È una canzone divertente, capace di alleggerire il cuore, perché ad ispirarmi è stata proprio la voglia di portare un pochino di gioia in questo periodo. L’idea era quella di scrivere una canzone che avesse un non so che di nostalgico nella melodia quindi è stato normale pensare di tornare alle mie radici, ska e reggae. Sono sempre la stessa ma con qualcosa di nuovo”.

Tornare alle radici, allo ska-punk dei No Doubt ricordando al mondo qual è il suo posto nel moderno universo musicale senza tralasciare un po’ di autoironia come canta nella canzone “In case you forgot—no, I’m not records on your shelf” e ancora con “I already gave you bananas,” facendo riferimento alla hit del 2005 prodotta da Pharrell Wiilliams “Hollaback Girl”.