Halloween, torta Fantasmina al Cioccolato: la ricetta

In occasione della ‘Notte delle streghe’ il Maestro della Scuola del Cioccolato Perugina, Alberto Farinelli, libera la sua creatività in una golosa ricetta per far felici grandi e piccoli

Si sa, non è Halloween senza streghe, pipistrelli o spaventosi fantasmi. Ed è pur vero che non è Halloween senza “dolcetto o scherzetto”. Dalla Scuola del Cioccolato Perugina, i Maestri Cioccolatieri uniscono la fantasia alla loro esperienza nel mondo del cioccolato e della pasticceria, per dare vita a un dolce che potrà far felici tutti nella tanto attesa Notte delle Streghe. Si tratta della Torta Fantasmina, una golosa torta al cioccolato ripiena di due strati di panna e ricoperta da una morbida e invitante glassa fondente, realizzata per inebriare il palato e creare un equilibrio perfetto tra tutte le consistenze e i sapori. Ancora una volta, a trionfare è il cioccolato, in grado di appagare i gusti di grandi e piccini per la sua unicità e allo stesso tempo grande versatilità. Il Maestro Alberto ha utilizzato Perugina GranBlocco Fondente Extra 50%, un cioccolato caratterizzato da un gusto intenso e avvolgente e da una consistenza che, grazie alla sua facilità di fusione e fluidità, garantisce un’elevata lavorabilità. Per dare il tocco creativo, il Maestro ha posizionato, sullo strato superiore della torta, tantissime meringhe a forma di piccoli fantasmini decorati con glassa di cioccolato che rende il loro volto simpaticamente spaventoso.

Ma quali sono le origini di questa Festa e perché si festeggia?

Di origine celtica la notte di Halloween si è ben presto diffusa in gran parte dell’Europa e degli Stati Uniti. Per i celti significava il Capodanno, ‘festeggiato’ con zucche e con il rito del ‘Dolcetto o scherzetto’, che portava migliaia di bambini a travestirsi da fantasmi e mostri per andare in giro a chiedere un dolce al vicinato. È diffusa ormai in gran parte dell’Europa ed anche in Italia ha avuto un grande successo a partire dalle metà degli anni ’90, diventando ben presto una grande momento folcloristico. I bambini adorano festeggiarla, mascherati e pronti ad una scorpacciata di dolci.

Un simpatico omaggio di Alberto Farinelli, Maestro della Scuola del Cioccolato Perugina, per una ricorrenza, ormai radicata nella tradizione italiana e capace di far divertire proprio tutti. Per preparare la Torta Fanstasmina bisognerà anzitutto preparare l’impasto della torta al cioccolato realizzato con Perugina GranBlocco Fondente Extra 50% fuso con il burro. Per l’impasto il Maestro utilizza gli ingredienti classici: uova, zucchero, fecola, lievito e Perugina Cacao Amaro. Parallelamente e separatamente, si dovranno preparare le meringhe, la panna montata per il ripieno e la glassa al cioccolato per la copertura. Una volta pronti tutti i componenti si potrà procedere alla composizione finale. La torta dovrà essere tagliata in tre strati da farcire con la panna montata nei due centrali. Sul ripiano superiore della torta invece, bisognerà versare la glassa tiepida livellandola con una spatola. Dopodiché si potranno posizionare i fantasmini di meringa sopra la torta. Ecco che la Torta Fantasmina sarà pronta per essere mangiata e condivisa tra tutti in famiglia recitando l’intramontabile ‘Dolcetto o scherzetto’.

LA RICETTA

Per la torta:
85 g zucchero a velo vanigliato
5 uova medie
70 g fecola di patate (senza glutine)
20 g Perugina Cacao Amaro in polvere
20 g burro
90 g Perugina GranBlocco Fondente Extra
5 g lievito per dolci senza glutine
Un pizzico di sale
Per i fantasmini di meringa:
3 albumi
250 g zucchero a velo vanigliato
1 cucchiaio di succo di limone
Per il ripieno:
300 g panna fresca da montare
Per la glassa al fondente:
150 g Perugina GranBlocco Fondente Extra 50%
150 g panna fresca

PROCEDIMENTO

Preparazione torta:
1. In una ciotola sciogliete il burro con Perugina® GranBlocco Fondente Extra 50%.
2. In un’altra ciotola capiente mettete 2 uova intere e 3 tuorli, conservando a parte gli albumi, che serviranno per i fantasmini. Montate le uova con lo zucchero e un pizzico di sale.
3. Aggiungete la fecola, il lievito e Perugina® Cacao Amaro in polvere setacciati e mescolate delicatamente.
4. Prelevate qualche cucchiaio di impasto e versatelo nella ciotola dove avete precedentemente sciolto il cioccolato e il burro.
5. Riunite i due impasti mescolando sempre delicatamente per evitare di smontare il composto.
6. Versate tutto in uno stampo tondo di 15 cm di diametro e 7 cm di altezza precedentemente imburrato.
7. Infornate in forno statico già caldo a 175° per 40 minuti.
8. A fine cottura togliete dalla tortiera e lasciate raffreddare.

Preparazione fantasmini di meringa:
1. Preparate la meringa montando a neve ferma i tre albumi con lo zucchero a velo e il succo di limone.
2. Mettete la meringa in una sac à poche con bocchetta liscia e formate dei coni su una teglia rivestita con carta da forno.
3. Infornate a 90°C per 3 ore.
4. Quando i coni di meringa saranno freddi, disegnate occhi e bocca con una sac à poche dalla punta sottile ripiena di un cucchiaio di glassa di cioccolato. In alternativa alla piccola sac à poche potete utilizzare uno stecchino immerso sempre nella glassa.

Preparazione del ripieno:
1. Montate la panna e conservate in frigo fino all’utilizzo.
2. Se la desiderate leggermente dolce aggiungete 20 g zucchero a velo vanigliato.

Preparazione glassa al fondente:
1. In una pentola portate a bollore la panna.
2. Togliete dal fornello, aggiungete alla panna calda 150 g di Perugina® GranBlocco Fondente Extra 50% precedentemente sminuzzato e mescolate bene fino a completo scioglimento del cioccolato.

Composizione della torta:
1. Prendete la torta e tagliatela in tre strati.
2. Farcite i due piani centrali con la panna montata utilizzando una sac à poche oppure stendendola con una spatola.
3. Versate sul ripiano superiore della torta la glassa ancora tiepida e livellatela con una spatola.
4. Lasciate raffreddare per qualche minuto, dopodiché posizionate i fantasmini sopra la torta.