“I Creatori della fine del Mondo”, nuovo album per gli InsomniA

46

MILANO – Gli InsomniA si formano nella primavera del 1999 per volontà di due amici di vecchia data; Fabrizio (Mr. Wollas), un percussionista e Francesco (Mr. Lex) un chitarrista acustico alla seconda esperienza in un gruppo. Dopo vari cambi di formazione, dopo molti alti e bassi, molte cover e qualche concerto, la prima formazione stabile e ufficiale sarà composta da Fabrizio (percussioni), Francesco (chitarra e voce) Richard (basso), Raniero (tastiere) e Fabrizio (batteria).

Il gruppo partecipa a vari concorsi e sale sui palchi dei locali della zona. I cinque iniziano a scrivere canzoni inedite ma, ben presto, Wollas, Mr. Lex e Richard, stregati dall’hard rock anglosassone e allontanandosi sempre più dal classico repertorio musicale italiano, spingono il sound del gruppo verso lidi lontani da quelli degli altri componenti. Nel 2004, dopo aver trovato un locale dove tirar su una sala prove dove scrivere, suonare e passare del tempo insieme, gli InsomniA restano in tre e virano decisamente verso una sorta di Punk-Rock, con canzoni rapide e brevi che raccontano la vita e le storie dei ragazzi e degli amici che girano loro attorno.

Negli anni il gruppo realizza vari demo ed esibizioni live, collabora con altri musicisti della zona e partecipa a vari festival e jam session. Nell’estate del 2005 gli InsomniA registrano il loro primo album di canzoni inedite. Nel 2010, dopo più di dieci anni di militanza, Richard si allontana dal gruppo per seguire nuovi progetti musicali; alla fine dello stesso anno, Mr. H entra in formazione per suk are il basso elettrico.

Dopo due anni di live intensi, la partecipazione a vari festival e un disco in uscita, prima Andrea (Mr. JacKil) e poi Francesco (Sturo) entrano in formazione dando al gruppo un contributo che mai nessuno aveva dato prima e, finalmente, gli InsomniA sono al completo: Wollas alla batteria è una locomotiva in corsa; Mr. Lex abbandona il microfono per dedicarsi completamente alla chitarra ed alla penna (lui è l’autore di quasi tutti i testi); Mr. H è un bassista esuberante e un animale da palcoscenico; Mr. JacKil è il cantante per eccellenza, dotato di una voce calda e potente, un grande carisma ed un carattere festoso e rumoroso; Sturo è un chitarrista rock dedito al blues che porta nel gruppo quella verve americana che non c’era mai stata prima.

Con questa formazione il gruppo si esibisce dal vivo in varie location suonando, nei loro set elettrici o in quelli semi acustici, il loro repertorio di brani inediti, condito con alcune cover arrangiate a dovere. Nel 2015 partecipano a Emergenza Festival, risultando secondi su più di 180 gruppi iscritti al format, risultato che li catapulta ad Amburgo, in Germania, come ospiti speciali della finale regionale del maggio 2016.

Nei successivi due anni la band scrive un concept album dal titolo “I Creatori della fine del Mondo” dove, in circa 60 minuti di musica, racconta a modo suo lo spaccato di società nella quale vivono, romanzando una storia d’amore in uno scenario di guerra civile, contrapposta alla guerra interiore che vice il protagonista del disco. Attualmente gli InsomniA sono al lavoro sul nuovo materiale che Mr Lex ha presentato a Mr JacKill. Gli InsomniA non fanno rivoluzioni cultural-musicali, ma suonano per sfogo e per “esigenza-interiore”.