“Il Jazz è una nuvola”: il 20 luglio musica al Vittoriano di Roma

“Il Jazz è una nuvola”: l’evento che mira a valorizzare l’identità e la bellezza del Monumento romano a Vittorio Emanuele

"Il Jazz è una nuvola": il 20 luglio musica al Vittoriano di Roma

Terzo appuntamento in programma al Vittoriano venerdì 20 luglio alle ore 21 è la volta di Simona Severini con Massimo Nunzi in “Il jazz è una nuvola”. Nell’ambito della rassegna di eventi estivi promossa dal Polo Museale del Lazio, diretto da Edith Gabrielli. Sulla Terrazza Italia (ingresso da via del Teatro di Marcello, lato Ara Coeli).

Il progetto, nato dal terreno comune della musica, propone testi delle poetesse Doris Kareva, Cynthia Zarin, Yann Apperry. Ad accompagnare Simona Severini (voce e arrangiamenti) e Massimo Nunzi (tromba e arrangiamenti) ci saranno Enrico Zanisi (pianoforte) e Francesco Poeti (chitarre). Francesco Ponticelli (bassi), Enrico Morello (batteria), Michele Tino (sassofono contralto).

Gli eventi del Vittoriano rientrano in Artcity-Estate 2018, un progetto organico di oltre cento iniziative di arte, architettura, letteratura, musica, teatro, danza e audiovisivo, realizzato dal Polo Museale del Lazio in musei e altri luoghi d’arte di Roma e della regione, che nasce inoltre, da una domanda concreta del pubblico di Roma e delle altre città del Lazio. Soprattutto in estate, turisti e cittadini percepiscono, in termini allargati e quasi liquidi, gli spazi, i modi e i tempi della cultura.

Il Polo Museale del Lazio risponde a questa domanda con un programma di ampio respiro, che mette al centro i musei dello Stato. I principi metodologici della “Nuova Museologia” servono dunque a spalancare i confini del Museo, aprendoli ulteriormente all’arte e alla cultura. Tutti gli eventi sono ad ingresso libero (il limite massimo degli spettatori è fissato dalla capienza degli spazi messi a disposizione).