Ilario Schanzer, esce il nuovo singolo “La Porta Chiusa”

15

ilario schanzer

Spiega l’artista a proposito del brano: “L’amore a volte fa male. A me ha fatto malissimo, però un giorno, per incantesimo, è nata questa canzone”

Dall’8 aprile 2022 è disponibile in rotazione radiofonica e su tutte le piattaforme di streaming digitale “La Porta Chiusa”, il nuovo singolo di Ilario Schanzer. Il brano “La Porta Chiusa” racconta la fine di una passione, quando l’amore e l’odio si fondono fino a diventare indistinguibili l’uno dall’altro. Una canzone scritta di getto per una storia d’amore che mi ha quasi portato al punto di perdere la vita.

Ilario Schanzer ci ha gentilmente concesso un’intervista.

“La Porta Chiusa” è il tuo nuovo singolo, di che cosa si tratta?

L’Amore a volte fa male e a me ha fatto malissimo. Un giorno però, come d’incantesimo, è nata questa canzone! “La Porta Chiusa” ci racconta della fine di una passione, quando l’amore e l’odio si sovrappongono fino a diventare una sola cosa. Una canzone scritta di getto per una storia d’amore che mi ha portato quasi al punto di perdere la vita.

Cosa vuoi trasmettere con questo brano?

Quello che vorrei trasmettere con questa e con tutte le mie canzoni è il concetto che per scrivere bella musica nel 2022 non è necessario essere maleducati o rozzi, fingersi trasgressivi o mostrarsi seminudi sul palco. Queste cose servono solo a mascherare il vuoto dell’anima e dell’ ispirazione. Per scrivere belle canzoni nel 2022 è necessario avere qualcosa di bello da dire e saperlo dire bene.

Che tipo di accoglienza ti aspetti?

Non saprei, il mondo della musica è così imprevedibile… A volte tutti scommettono su di una canzone che invece si rivela un flop e a volte una canzone insignificante diventa un successo. Quando c’erano i 45 giri è successo tantissime volte che il Lato A, su cui la casa discografica aveva investito soldi ed energie, non abbia riscontrato alcun successo mentre il Lato B, che il più delle volte era messo come riempitivo, raggiungeva fama ed onori assolutamente inaspettati. Quindi non mi aspetto niente, se la mia canzone avrà successo ne sarò molto felice ma se la canzone non piacerà beh… c’è sempre il Lato B da tirar fuori quando nessuno se lo aspetta!!!

Come nasce il tuo progetto musicale?

Le canzoni che stanno per nascere sono già nell’aria ma le persone non le sentono, non possono sentirle. L’artista invece decodifica questa energia, queste vibrazioni e le trasforma in musica. “La “Porta Chiusa” era già nell’ aria da alcuni giorni, era nell’atmosfera ma non riusciva a liberarsi. Poi una telefonata ed una emozione violentissima . “La Porta Chiusa” è una canzone scritta di getto… diciamo che si è scritta da sola.