Infezione ai polmoni per Chris Martin, stop al tour dei Coldplay

15

ColdplayLONDRA – Chris Martin, leader dei Coldplay, ha riportato un’infezione ai polmoni e per tale ragione la band è stata costretta a fermare il tour con cui sta attualmente girando il mondo. Ecco cosa si legge in un messaggio postato dai Coldplay sui social: “Con profondo dispiacere siamo stati costretti a posticipare i nostri prossimi concerti a Rio de Janeiro e San Paolo all’inizio del 2023. A causa di una grave infezione ai polmoni, Chris è stato messo a riposo, per ordine del medico, per le prossime tre settimane. Stiamo lavorando il più velocemente possibile per fissare le nuove date e daremo ulteriori informazioni nei prossimi giorni”.

E aggiungono: “Per quanti in Brasile non vedevano l’ora di assistere a questi concerti, siamo estremamente dispiaciuti per la delusione e l’inconveniente, siamo davvero grati per la vostra comprensione in questo momento difficile in cui dobbiamo dare la priorità alla salute di Chris. Tenete i vostri biglietti poiché saranno validi per le nuove date. Saranno all’inizio del 2023 e verranno annunciati molto presto. Tuttavia, onoreremo anche tutte le richieste di rimborso dei biglietti, che saranno disponibili presso i punti vendita”.

Infine i Coldplay si dicono “ottimisti” che “Chris tornerà in buona salute dopo la pausa prescritta dai medici e non vediamo l’ora di riprendere il tour il prima possibile. A tutte le persone interessate, per favore accettate le nostre più sincere scuse e grazie come sempre per il vostro amore e per il supporto”.