La prenotazione di visite mediche online è semplice e veloce, ecco come farla

37

controllo visita medica online

Quando il corpo inizia ad inviare i primi campanellini di allarme bisogna subito correre ai ripari chiedendo un parere al medico specialista. Tuttavia, potrebbe capitare, di avere qualche difficoltà con le prenotazioni di visite specialistiche. Ovvero, potrebbe capitare di fare una lunga coda allo sportello del CUP (Centro Unico di Prenotazioni) per poi scoprire che non ci sia più disponibilità o che sia necessario attendere mesi per riuscire a effettuare una prima visita col dottore. Facendo, invece, una prenotazione per visite mediche online si risparmia il tempo di attesa e si può scegliere liberamente la struttura dove recarsi a fare la visita. Ma qual è la procedura da seguire per prenotare visite online?

Prenotazione di visite online: come farla in pochi clic

Per la prenotazione di visite mediche online la procedura è stata semplificata affinché il processo di digitalizzazione sia alla portata di tutti, anche di chi abbia poche competenze digitali. Prima di tutto per poter usufruire del servizio, messo a disposizione del grande pubblico da diverse piattaforme di salute, bisogna collegarsi al sito della piattaforma e registrarsi creando delle credenziali da poter usare ogni volta che si effettuare l’accesso al portale. A questo punto, dopo aver fatto il log-in, si impostano i vari filtri per limitare i campi di ricerca (così che compaiano solo i risultati di ciò che si abbia effettivamente bisogno), cioè si selezionano le date e le località. In questo modo il sistema mostrerà le strutture ospedaliere con le prime disponibilità e più vicine alla propria dimora.

Dopo aver selezionato la struttura più consona alle proprie necessità si potrà procedere con la compilazione dei campi necessari ad ultimare la prenotazione della visita: nome, cognome, indirizzo email, indirizzo di residenza, contatto telefonico ed eventuale codice di assicurazione. Se, invece, si sta prenotando per conto di altre persone (come un familiare), in questa fase sarà fondamentale precisarlo specificando il nome del paziente. Si può, altresì, scegliere di pagare il ticket online in completa sicurezza o saldare il conto alle casse dello sportello di accettazione il giorno della visita. Appena viene confermata la prenotazione si riceve un’email di recap con tutte le informazioni: giorno, luogo e struttura dove recarsi a fare la visita.

Quando l’assicurazione paga le tue visite mediche

Se si ha una copertura assicurativa, generalmente non si deve pagare alcun importo della spesa medica, ma solo se la struttura ospedaliera risulta essere convenzionata. Qualora, invece, non dovesse essere così si può comunque sfruttare l’assicurazione. In che modo? Semplicemente anticipando i costi della visita e richiedendone dopo il rimborso alla compagnia assicurativa. Ci sono alcune visite mediche specialistiche difatti che potrebbero avere costo piuttosto elevato (o anche solo alcuni esami più approfonditi). Ma con la polizza assicurativa il problema non sussiste e si potranno fare tutti gli esami e le visite di cui si avrà bisogno senza doversi porre la questione economica. Non resta allora che iniziare subito a dare un’occhiata al sistema di prenotazione di visite mediche online!