“L’abbandono” è il primo singolo de Ilmostrodellaband

35

“L’abbandono l’ho scritta perché ho sentito l’esigenza di esprimere libertà, la voglia di abbandonarsi completamente a qualcosa, una sorta di pace interiore, rinascita”

ilmostrodellabandGiovedì 13 maggio 2021 è uscito il singolo d’esordio de Ilmostrodellaband. Venite a scoprire il nuovo progetto di Tiziano Piu che ci porta in un mondo tormentato e nostalgico, come se avessimo scoperto un vecchio disco dei tempi del liceo in un cassetto che avevamo dimenticato. Qui dentro ci sono tutte le rabbie che abbiamo vissuto e che abbiamo seppellito sotto routine: un’ossessione rock tra Depeche Mode, Bluevertigo e Franco Battiato. Liberatevi.

Di seguito l’intervista.

“L’abbandono” è il tuo primo singolo, di che cosa si tratta?

L’abbandono l’ho scritta dopo aver ritrovato la sensazione di essere libero, di abbandonarmi completamente alla vita, alle prospettive, ai desideri, a ciò che veramente ci fa star bene. – Che cosa vuoi trasmettere con questo brano? Voglio trasmettere positività, la vita è breve, va vissuta liberamente in ogni attimo.

Come vivi questo tuo debutto discografico?

Lo vivo con la consapevolezza di un quarantenne, ho la testa sulle spalle, so chi sono, cosa voglio e dove posso arrivare.

Come ti sei avvicinato al mondo della musica?

Da adolescente ho avuto la fortuna di frequentare un mio caro zio, un artista, mi ha insegnato l’arte di scrivere, di trasformare un sentimento in poesia, dopo è arrivata la chitarra.