L’altra verità, il videoclip del singolo di Sal Da Vinci

36

sal da vinci bn

Il brano fa parte del nuovo disco “Siamo gocce di mare” disponibile nei digital store e in tutti i negozi di dischi

È online su YouTube il nuovo e atteso videoclip del brano “L’altra verità”, ultimo dei successi di Sal Da Vinci, singolo estratto dal disco di inediti “Siamo gocce di mare”, disponibile nei digital store e in tutti i negozi di dischi.

Il cantautore, tra le più belle voci di Napoli, commenta con queste parole il suo progetto: “Dicono che le persone intelligenti siano alla ricerca della verità, ma solo quelle “sagge” sanno riconoscere una verità diversa, dunque “l’altra verità”, che equivale a un’altra prospettiva da cui guardare qualcuno o qualcosa, senza essere condizionato da preconcetti o pregiudizi. La ricerca dell’altra verità riconduce necessariamente a un’analisi della realtà più oggettiva, con un punto di vista più razionale e ragionevole. In amore è tutto diverso, cerchiamo di vedere solo ciò che ci fa stare bene. Per il cuore esiste una sola verità”.

“L’altra verità” è la descrizione perfetta di un punto di vista che ci appartiene, che si nasconde in un angolo del nostro cuore: il luogo in cui tutto ha un senso e in cui poter fabbricare sogni, quelli belli e veri, dove sono raccolte le debolezze, le paure e le gioie, gli entusiasmi e le speranze.

La canzone appartiene a un progetto ampio e articolato che si snoda attraverso l’analisi delle sfumature dell’amore nelle sue molteplici forme e manifestazioni: è il nuovo disco di inediti “Siamo gocce di mare” – il titolo è un bellissimo omaggio dell’amico Renato Zero – forse l’album più intimo e introspettivo dell’artista, in cui il cantautore scava nella profondità di storie e sentimenti vissuti, per regalarne la loro rotondità.

15 tracce, 15 storie che rappresentano simbolicamente l’equilibrio di un matrimonio perfetto tra chi canta e chi ascolta. “Siamo gocce di mare” è così un vero connubio tra emozioni, di “canzoni con il cuore nel passato e la testa nel presente”, racconta Sal.