Land Rover, Defender Eco Home sulla Via del Sale

72

defender autohome

Land Rover Italia conferma la partnership con Wild E-Side epowered by Bosh, il percorso off road dedicato alle E-MTB sulla Via del Sale, la spettacolare strada bianca che collega le Alpi Piemontesi e Francesi al mare ligure, in un’avventura adrenalinica e indimenticabile, in perfetta sintonia con la filosofia Above and Beyond del brand automotive britannico.

L’experience avrà luogo il 10 e 11 luglio e consisterà in due giorni in sella ad una mountain bike elettrica, accompagnati solo da un bagaglio essenziale, una tenda e grande capacità di adattamento, in un itinerario che si snoda tra 1800 e i 2100 metri di quota, alla scoperta della natura incontaminata, in cui il coraggio e lo spirito di avventura regnano sovrani.

Valichi alpini e ripidi tornanti saranno protagonisti di un’impresa straordinaria, che vede i temerari partecipanti superare i propri limiti, percorrendo chilometri di strada in mezzo alla natura selvaggia, tra strade incastonate nella roccia e panorami pieni di storia.

Sono molti le affinità di valori tra Wild E-Side e il brand Land Rover, tra cui il grande rispetto per la natura e l’ambiente, la passione per le sfide e, soprattutto, la spiccata sensibilità verso una mobilità futura sempre più sostenibile.

Coerentemente con tali convinzioni, Land Rover si inserisce nel contesto di questo evento, in qualità di Official Sponsor, mettendo a disposizione dell’organizzazione alcuni esemplari del suo più iconico modello: la nuova Land Rover Defender, l’auto inarrestabile che non conosce confini, emblema del brand britannico che, da sempre, è sinonimo di avventura, affidabilità e prestazioni ogni oltre limite.

Saranno cinque le Defender a supporto della manifestazione Wild E-Side epowered by Bosh, di cui due equipaggiate con la tenda Autohome montata sul tetto ed il portabici.

Quale veicolo meglio dell’unstoppable Land Rover Defender per seguire i ciclisti più coraggiosi in una sfida con sé stessi e con la natura? Performance, comfort e ottimo comportamento off-road sono solo alcune delle caratteristiche che rendono questo SUV un’irrinunciabile compagna di viaggio da oltre 70 anni.

Daniele Maver, Presidente Jaguar Land Rover Italia dichiara “La Land Rover Defender, oltre ad essere espressione autentica di valori per le tante missioni umanitarie a cui ha partecipato, è anche sinonimo di resistenza, robustezza e prestazioni oltre i limiti. Per questo siamo contenti che la nostra iconica vettura ci rappresenti nella partnership con Wild E-Side, un’iniziativa con cui condividiamo lo spirito di avventura, l’amore per lo sport e l’attitudine a superare i propri limiti”.

A rafforzare, anche in questo contesto, la Travel Vision strategy di Jaguar Land Rover Italia, finalizzata alla valorizzazione della bellezza dei territori italiani, proponendo alternative di viaggio innovative e non convenzionali, la Land Rover Eco Home, aggiunge una meta al suo itinerario ed il 6 luglio arriva sulle vie del Sale per far vivere agli ospiti un’experience unica, immersiva e sostenibile.

L’elegante house mobile, trainata dalla Land Rover Defender e caratterizzata dall’inconfondibile design, sta infatti proseguendo un tour alla scoperta di alcune tra le più affascinanti e remote location d’Italia, da vivere nell’assoluto rispetto degli spazi che la circondano. Il progetto iniziale che ha portato alla sua realizzazione, è stato ispirato dalla nuova tendenza di travel che privilegia scelte sostenibili e inconsuete, in luoghi e modalità che consentano di riappropriarsi di tempi e spazi da vivere in una nuova dimensione.

La Defender Eco Home, interamente realizzata con materiali sostenibili, nel contesto dell’Evento di Wild E-Side, sarà posizionata in località Forte centrale di Colle Alto, per offrire agli ospiti l’emozione di un’esperienza unica, con un soggiorno ed un pernottamento, all’interno dell’elegante struttura, da cui poter ammirare il cielo e gli spazi intorno, in ogni momento.

Oltre alla Defender Eco Home, alcuni selezionati ospiti, tra cui gli Ambassador dell’evento di Wild E-Side, il giornalista Roberto Parodi, viaggiatore Overland e l’olimpionico Marco Aurelio Fontana, noto mountain biker e campione di cross country italiano, trascorreranno la notte all’interno della tenda Autohome montata sul tetto della Land Rover Defender.

Dopo le tante emozioni delle due giornate, quando il sole tramonta ed i falò si accendono, per i partecipanti e gli ospiti dell’evento, arriva il momento ideale per assaporare momenti di condivisione e di racconti sulle experience ed i percorsi affrontati in sella alla mountain bike elettrica, o a bordo della Defender, piacevolmente avvolti da panorami wild, dalla bellezza impattante.