Lockdown freestyles: trap dalla quarantena [VIDEO]

blank lockdown freestyles

L’emergenza sanitaria ha costretto molti artisti a reinventarsi. I social l’hanno fatta da padroni: è il caso della raccolta di Blank e Ali3n

Pubblicata ieri la raccolta Lockdown freestyles, pubblicata da Blank e prodotta da Ali3n: come suggerisce il titolo stesso, si tratta di brani incisi durante la quarantena, che ha visto i due condividere a lungo la stessa abitazione, un po’ casa e un po’ studio.

Lockdown freestyles non conosce una genesi elaborata o artefatta: cotti e mangiati, alcuni di questi brani sono stati scritti in brevissimo tempo, e senza avere neanche il tempo di pensarci su troppo. Elena De Salvo stessa, vero nome di Blank, ha ammesso che: “I lockdown freestyles nascono per esigenza, durante il periodo di quarantena. Il primo l’ho pubblicato su Instagram l’8 aprile, l’ho scritto in 20 minuti, registrato e caricato, senza pensarci troppo. Da li in poi fino alla fine della quarantena ho deciso di pubblicarne uno a settimana, fa bene avere delle routine dicono, questa è stata la mia. Alla fine ho deciso di pubblicarli crudi, così com’erano, perché sono l’espressione in presa diretta di quello che ho provato in quei giorni, senza ritornello, senza intro, senza cori, senza fronzoli. Solo le basi di Ali3n e la mia voce”.

Classe 1995, Blank vive tra Cosenza e Milano, dove ha condotto i suoi studi da pianista e da producer: artisticamente ha forgiato la sua identità musicale con sonorità urban, pop e trap.

Lockdown freestyles sono cinque nuovi brani pubblicati con UMA Records e distribuiti da Artist First.