Lutto per Dodi Battaglia, è morta la moglie Paola

30

dodi battagliaBOLOGNA – “È con straziante dolore che vi comunico che questa mattina mia moglie Paola ci ha lasciati dopo una lunga malattia”. Con queste poche parole Dodi Battaglia (foto), ex chitarrista dei Pooh, ha fatto sapere sui social che la sua amata moglie è deceduta. L’annuncio è arrivato nella tarda mattinata di oggi. Tiziana Giardoni, vedova dell’ex batterista dei Pooh Stefano D’Orazio (morto di Covid lo scorso novembre), scrive su Facebook: “Una guerriera incredibile… bella dentro e fuori… buon viaggio, Paola! Troppo dolore”.

Aggiunge il musicista e produttore Fio Zanotti: “Caro Dodi, amico fraterno, ti sono vicino dal profondo, sono certo che Paola in cielo ascolterà sempre la tua musica straordinaria e ti applaudirà per sempre, abbraccio te e Sofia con tanto e tanto affetto”. Red Canzian, ex bassista dei Pooh, parla di “dolore grande… davvero grande… e preghiamo affinché sia dolce il tuo viaggio… ti arrivi, Paola cara, il nostro abbraccio più sincero. Tutti stretti attorno a Sofia e Dodi in questo momento così brutto”.

Infine c’è il cordoglio dell’ex cantante e tastierista della band, Roby Facchinetti: lui e la sua famiglia si dicono “profondamente addolorati, ci sentiamo vicinissimi a Dodi e alla figlia Sofia in questo dolorosissimo momento per la prematura scomparsa della loro amata Paola. Cara Paola, che tu possa riposare in pace e in serenità eterna”. Anche la redazione de L’Opinionista si stringe attorno a tutta la famiglia Battaglia in questo momento di grandissimo lutto.