Marcello Pieri, torna in radio e in digitale “Se fai l’amore come cammini (vengo a piedi con te)”

21

CESENA – Da martedì 8 giugno, per celebrare i 30 anni dalla prima pubblicazione, torna in radio e in digitale “SE FAI L’AMORE COME CAMMINI (vengo a piedi con te)”, la versione 2021 del successo di MARCELLO PIERI, registrato e mixato a Forlì da David Sabiu al Savana Studio e al “Crinale” da Ivano Giovedì. Hanno suonato: alla batteria Gianluca Nanni, alle percussioni Piero Perelli, al basso Massimo Sutera, e Roberto Villa, al pianoforte Hammond e tastiere Nicola Peruch, alle chitarre Don Antonio (Grammo), Luca GiovacchiniRiccardo BondiEnrico Dragoni, all’armonica cromatica, Alberto Borsari, all’armonica blues Gioele Asioli, registrata alle isole Azzorre, masterizzato da Giovanni Versari.

Il desiderio di riarrangiare e produrre da me questa nuova versione di  “Se fai l’amore come cammini” dopo 30 anni – afferma Marcello Pieri – nasce dalla voglia di risuonare con tutti strumenti veri questa canzone blues, che era stata registrata nel 1991 con batteria e basso elettronici e, nonostante quello, ebbe davvero tanta fortuna. La gente decretò un grande successo per questa canzone che ancora oggi, ogni tanto le radio trasmettono, e che suonata dal vivo ha sempre un fortissimo impatto sul pubblico che ancora canta il ritornello a squarciagola. Gino e Michele la pubblicarono fra le  mille frasi del secolo nel loro Best Sellers ‘Anche le formiche nel loro piccolo s’incazzano’. Come non esser d’accordo? E poi sentendo di avere ancora tante cose da dire nell’ambito musicale, questa canzone è un po’ un nuovo inizio, come un apripista per brani inediti che presto usciranno.”

Il brano è accompagnato dal video per la regia di Alberto Comandini (Adal) che racconta: “È interamente incentrato su semplici “effetti speciali”, dopo 30 anni dall’uscita dell’originale, partendo dal ritornello, ho immaginato una rivisitazione ironica del brano e quindi un video che mostrasse in modo trasversale varie generazioni di persone camminare (e quindi fare l’amore) in luoghi insoliti e a volte surreali. Con Marcello ci siamo trovati molto bene e in sintonia sul messaggio da trasmettere, creando insieme un video che si ha voglia di rivedere più volte. La copertina del singolo è di Fabrizio Emigli.