Paul McCartney, esce ad aprile la nuova versione dell’album McCartney III Imagined

136

paul mc cartney

A partire dal 16 aprile sarà disponibile la nuova versione dell’album McCartney III: pubblicato anche il nuovo singolo The Kiss Of Venus

Tanti nuovi featuring per Paul McCartney; la musica di McCartney III Imagined, dopo aver raggiunto le vette delle classifiche di tutto il mondo, sarà pubblicatà in Italia il 16 aprile negli store digitale. In una nuova versione: curati personalmente da Paul McCartney, McCartney III Imagined, raccoglie le tracce dell’album originale reincise ognuna secondo il proprio stile da una selezione di artisti amici e fan. Il risultato è l’interpretazione inedita di un album che è stato definito “di ispirazione per tutti noi” da Rolling Stone, e che conferma il periodo favorevole per la creatività del cantautore britannico. Che recentemente ha pubblicato il libro The Lyrics: 1965 to the Present.

Le copie disponibili

Le copie fisiche di McCartney III Imagined usciranno soltanto in estate, ma sono già disponibili per il preordine. Inoltre, per i fan più sfegatati, l’artista ha annunciato che soltanto le versioni fisiche conterranno la bonus track “Long Tailed Bird (Idris Elba Remix)”. McCartney III Imagined sarà disponibile in formato Cd, 2LP e in un 2LP dalla colorazione unica “splatter” limitato ed esclusivo per il D2C di Universal Music Italia (https://shop.universalmusic.it/collections/mccartney-iii). E non è finita: The Kiss of Venus, la prima traccia dell’album, è già pubblicata. Al featuring ha preso parte il rapper e cantautore americano Dominic Fike.

L’album

McCartney III è stato pubblicato già lo scorso dicembre, ed è il terzo disco di una trilogia di album fatti in casa e autoprodotti, iniziata con il debutto solista di Paul nel 1970 con McCartney e nel 1980 con McCartney II. Tutti e tre gli album – scritti, eseguiti e prodotti da Paul in vari stati di isolamento – mostrano la sua creatività unica. Registrato durante il “Rockdown”, McCartney III ha scalato le classifiche di tutto il mondo e ha ottenuto il primo posto in classifica nel Regno Unito.

Le collaborazioni

Al disco hanno collaborato artisti del calibro Damon Albarn, leader dei Blur e guru indiscusso dell’universo Brit-Pop insieme agli Oasis, Beck, Blood Orange, Phoebe Bridgers, Josh Homme, Khraungbin, 3D RDN dei Massive Attack, Ed O’Brien (EOB), Anderson.Paak, St. Vincent e molti altri.

L’album McCartney III Imagined continua la tradizione delle cover di Paul realizzate dai più grandi nomi della musica – dalle versioni più recenti di Billie Eilish, Harry Styles, Dave Grohl, Coldplay e The Cure, alle interpretazioni negli anni di artisti del calibro di U2, Guns N’ Roses, Earth Wind & Fire, Siouxsie and the Banshees, Marvin Gaye, Bill Withers, Joe Cocker, Stevie Wonder, Frank Sinatra, Elvis Presley, Ray Charles e molti altri.

McCartney III Imagined è un testamento della imusica di di Paul, un’eredità che si estende da “Yesterday”, la canzone che ha avuto più cover nella storia musicale contemporanea, fino all’ispirazione che il suo lavoro attuale continua ad avere per generazioni di artisti e fan. Di seguito la tracklist dell’album:

1. Find My Way (feat. Beck)
2. The Kiss of Venus (Dominic Fike)
3. Pretty Boys (feat. Khruangbin)
4. Women And Wives (St. Vincent Remix)
5. Deep Down (Blood Orange Remix)
6. Seize The Day (feat. Phoebe Bridgers)
7. Slidin’ (EOB Remix)
8. Long Tailed Winter Bird (Damon Albarn Remix)
9. Lavatory Lil (Josh Homme)
10. When Winter Comes (Anderson .Paak Remix)
11. Deep Deep Feeling (3D RDN Remix)
12. Long Tailed Winter Bird (Idris Elba Remix)*
* Physical release exclusive track

TESTO DI THE KISS OF VENUS – PAUL MCCARTNEY FT DOMINIC FIKE

The kiss of Venus has got me on the go
She scored a bullseye in the early morning glow
Then I asked her, have you read the paper?
People talking about which side they’re taking
And if you know, then, baby, what’s your take on it?
Does it make you wanna leave?
‘Cause I could look the other way for you
The kiss of Venus has got me on the go
Scored a bullseye in the early morning glow
Reflеcted mountains in a lake
Is this too much to take?
Asleep or widе awake?
And if the world begins to shake
Will something have to break?
Or would we stay awake?
Have you read the paper?
People talking without no education, yeah
Look, go to college, go find your major
Realize you’re minor in the scheme of everything
The kiss of Venus has got me on the go
Scored a bullseye in the early morning glow, yeah
Well, the kiss of Venus has got me on the go
She scored a bullseye in the early morning glow

TRADUZIONE DI THE KISS OF VENUS – PAUL MCCARTNEY FT DOMINIC FIKE

Il bacio di Venere mi ha fatto partire
Ha tracciato un occhio di bue nel bagliore del mattino

Poi le ho chiesto, hai letto il giornale?
Le persone che parlano, da che parte stanno
E se lo sai, tesoro, cosa ne pensi?
Ti fa venire voglia di andartene?
Perché potrei chiudere un occhio, per te

Il bacio di Venere mi ha messo in moto
Un occhio di bue nel bagliore del mattino

Montagne riflesse in un lago
È troppo da sopportare?
Dormi o sei sveglia?
E se il mondo comincia a tremare
C’è qualcosa che deve rompersi?
O dovremmo restare svegli?
Hai letto il giornale?
Gente che parla senza istruzione, sì
Senti, vai al college, vai a cercare il tuo maggiore
Realizza che vali meno nello schema del tutto

Il bacio di Venere mi ha fatto partire
Un occhio di bue nel bagliore mattutino

Il bacio di Venere mi ha messo in viaggio
Ha tracciato un occhio di bue nel bagliore del mattino