Meteo Italia: possibile peggioramento delle condizioni atmosferiche in prossimità del Natale

39

ROMA – La nostra penisola continua ad essere interessata da condizioni di tempo stabile ma con annuvolamenti, foschie e banchi di nebbia che interessano gran parte delle nostre regioni, a causa della presenza di un promontorio di alta pressione che, nel fine settimana, tenderà temporaneamente ad attenuarsi, favorendo la risalita di corpi nuvolosi (nubi medio-alte e stratificate) provenienti dalle regioni nord africane.

A partire da lunedì 21 dicembre l’alta pressione tornerà ad estendersi verso il Mediterraneo centro-occidentale, favorendo un deciso miglioramento delle condizioni atmosferiche e una graduale attenuazione della nuvolosità, tuttavia non mancheranno foschie e banchi di nebbia durante le ore più fredde della giornata.

Gli ultimi aggiornamenti dei modelli matematici evidenziano, inoltre, un possibile peggioramento delle condizioni atmosferiche in prossimità del Natale, a causa della discesa di masse d’aria fredda dall’Europa settentrionale che, se confermata, potrebbero favorire un moderato peggioramento delle condizioni atmosferiche e temperature in diminuzione anche sull’Italia.