Michee, esce il nuovo singolo “Merry Christmas” [VIDEO]

48

michee

“‘Merry Christmas’ è una ballata natalizia piena di emozioni e immagini di persone a cui vorrei augurare Buon Natale e dare una speranza per giorni migliori”

Da venerdì 3 dicembre è disponibile in rotazione radiofonica e su tutte le piattaforme di streaming “Merry Christmas”, il nuovo singolo di Michee. È Natale. Si ricevono auguri da ogni parte. Pensi alle persone a cui vorresti rispondere e a quelli a cui non puoi più scrivere, chiamare o raggiungere in alcun modo. Ciascuno di noi ha vissuto qualcosa del genere, specialmente al giorno d’oggi dove il Covid chiude frontiere e semina morte. Michee scrive “Merry Christmas”, una ballade piena di emozioni e immagini di persone a cui vorrebbe augurare Buon Natale e dare una speranza per giorni migliori. La batteria di Roman Roth (batterista dei Simply Red) e le chitarre di Luca Colombo sottolineano il feeling Classic Pop del brano.

Michee ci ha gentilmente concesso un’intervista.

“Merry Christmas” è il tuo nuovo singolo di che cosa si tratta?

Il Natale scorso quando mi arrivavano auguri di natale da tutte le parti, mi sono venute in mente le persone a quali non potevo più fare gli auguri di natale.

Cosa vuoi trasmettere con questo brano?

Vorrei descrivere quel momento e trasmettere la tristezza che provavo. Sono sicuro che molti di noi a Natale proveranno lo stesso. Vorrei dare a queste persone la speranza che ci saranno giorni migliori.

C’è anche un video, come si caratterizza?

E’ un video girato a casa mia. Ho mobilitato tutti i miei amici e ho assegnato a ognuno un ruolo su misura. Insieme abbiamo realizzato un film pieno di emozioni, speranza, e un po di feeling natalizio.

Come ti sei avvicinato al mondo della musica?

All’età di sei anni mio nonno mi regalò una piccola fisarmonica sulla quale cominciai a sperimentare le prime note, poi con le lezioni di pianoforte, flauto e chitarra ho scoperto che con la musica potevo esprimere molto di più che con le parole. I miei figli Luca e Michele, cresciuti a casa tra strumenti musicali, sono diventati anche loro musicisti e hanno uno studio musicale. Con il loro aiuto sono riuscito a finalizzare le canzoni che avevo scritto nel passato.