Minacce no vax a Bassetti: “Sono analfabeti funzionali, denuncerò”

21

prof. matteo bassetti tv2000GENOVA – “Nell’ultimo periodo le minacce e gli insulti dei no-vax si erano ridotti, ma in queste settimane sono tornati di nuovo, complici le fake news sui vaccini anti-Covid che non prevengono il contagio. Ma è una grandissima stupidaggine, perché l’obiettivo primario degli studi registrativi era di verificare che i vaccini potessero prevenire la malattia grave, cosa che fanno. Purtroppo abbiamo a che fare con analfabeti funzionali”.

Così all’Adnkronos Salute Matteo Bassetti, direttore di Malattie infettive del San Martino di Genova, commentando le perquisizioni domiciliari alle persone sospettate di aver inviato i messaggi carichi di insulti e minacce al presidente del Consiglio superiore di sanità, Franco Locatelli.

“Io ho denunciato chi mi ha minacciato – ricorda Bassetti – Alcuni sono stati rinviati a giudizio, per altri procedimenti sono in corso le indagini. La magistratura sta lavorando e mi auguro di vedere qualcuno condannato. Chiunque mi ha insultato, anche lo scorso weekend a Sanremo dove mi hanno gridato ‘assassino’, sarà denunciato e io andrò fino all’ultimo grado di giudizio”, assicura l’infettivologo. “E questo – precisa – anche per chi mi insulta sui social: io faccio la foto e la mando al mio avvocato e li denunciamo. Ci vorrà tempo? Ok, ma la giustizia arriva per tutti”.