“Nìeibbi”, video e testo del nuovo brano dei The Vito Movement

Un mix di immagini e video dei momenti di politica, cronaca e attualità più significativi accaduti fino ad oggi durante l’emergenza Covid-19

the vito movementEsce oggi il videoclip di “Nìeibbi” (The Vito Records), il nuovo brano dei The Vito Movement, collettivo musicale palermitano che unisce folk, pop e di musica elettronica formato da Giovanni Parrinello e Marco Raccuglia (leader dei Tamuna vincitrice dell’ultimo Premio Fabrizio De Andrè e del Premio Andrea Parodi) a cui si è aggiunto il compositore e polistrumentista Giacomo Scinardo. Ecco il video:

Il videoclip è un mix di immagini e video di momenti significati di politica, cronaca e attualità i accaduti fino ad oggi durante l’emergenza Covid-19: “è un brano ‘Nìeibbi’ (significa “nervi” in dialetto siciliano) che tocca tutti, chi realmente sta rispettando le regole; chi predica bene e razzola male, i ‘manciafranchi’ – spiegano i componenti della band -. In un momento così drammatico, “Nìeibbi” è intrisa di denucia ma anche di critica costruttiva che con molte probabilità “cu sa siente” (che se la sente) fingerà di non saper cogliere”.

Il brano (testo e musica scritto dalla band, produzione a cura di di Giovanni Parrinello in collaborazione con Riccardo Piparo), sarà disponibile a breve su Spotify e segue le uscite di inizio anno del trittico di brani con videoclip (girati da Alessandro Vancardo, Regia di Giovanni Parrinello) “From Palermo” (un miscuglio di malinconia house e slang di quartiere, tra dialetto palermitano e inglese, https://youtu.be/NgSopgTLNbE) “Anastasia” (https://youtu.be/r7FohKx3u8o ) e “Io ti attendo” (Canzone vincitrice del Premio del Pubblico a Musicultura 2020 – videoclip: https://youtu.be/pT4BI1nASJw) che anticipano l’album in uscita per fine 2020 (le canzoni sono state registrate negli studi di Londra – Batov Records – e negli studi di registrazione Cantieri 51 a Palermo).

Il disco è un progetto discografico che parla di Palermo, in cui si canta di emozioni, di malinconia, si canta delle madri, dell’amore per la donna, per i bambini, le canzoni hanno tutte uno spirito positivo anche quando i termini sono più duri, a tratti forse volgari ma che ricordano un vissuto divertente.

THE VITO Movement nasce a Palermo verso la fine del 2018. I primi due singoli “Masteripiece” (https://youtu.be/LX5rkKn20Ws ) e “Welcome to Ballarò” (https://youtu.be/zoKnKIz6OkM ) sono usciti nella metà del 2019 insieme al videoclip che ha totalizzato fino adesso più di 20k visualizzazioni su YouTube. Entrambe le canzoni sono state scelte come colonna sonora di “Sicilian Rhapsody” del regista Riccardo Cannella, soundtrack di promozione turistica del nostro territorio. Nello stesso anno i THE VITO Movement con la canzone “In Questa Città” hanno vinto insieme agli alunni della Scuola Sandro Pertini di Palermo, il Premio Nazionale indetto dalla Fondazione Giovanni Falcone, esibendosi nell’Aula Bunker di Palermo in diretta televisiva per la Rai Nazionale. Nel maggio 2019 i THE VITO Movement sono stati chiamati dalla Rai per un evento che si è svolto in Corsica dal nome “Festa di Mediterradio” in collaborazione con France Bleu. Da settembre a dicembre 2019 la band si è concentrata nella produzione del nuovo album e la creazione di un nuovo clothing brand Streetwear dal nome “FROM PALERMO”, grazie al quale la band ha intenzione di distribuire la propria musica.

TESTO DI NIEIBBI – THE VITO MOVEMENT

Ah! Minchia nìeibbi..
E chi mi niesci ra vucca palùmme?
Io ammazzass’a tutte!

Ah! Minchia nìeibbi..
140bpm accusì un capisci niènti
The Vito Movement

I wonder why is a shit the business
maybe Sicily isn’t place of witnesses
Am a good boy you not even at Christmas
Too few time things that never existed

Chiè?!
Ora chi minchia vuai? Viriti i fariti i cazzi tuai..
Manciafranchi a tradimento
Cuinnùtu si m’unvìentu
Si minni pièntu
Scinni ru caxx e ma s..

Sai com’a sientu perora figghiò?
Sucata..

Sai com’a sientu perora figghiò?
Sucata..

Avi c’un nièsciu ca mu scuiddàvu
Fazzu nìeibbi tutt’ainnàata

A stu minùtu sugnu fusu
M’impettu puru cu ddu politico tignùso

ah!
Sai com’a sientu perora figghiò?
Sucata..

Sai com’a sientu perora figghiò?
Sucata..

Uso Logic no Ableton
Fazzu dissing tutt’ainnata

Si un manciafranchi a tradimento
Cuinnùtu si m’unvìentu
Si minni pièntu
Scinni ru caxx e ma s..

Megghiu tascio ca fascio
Unciti cu chiddi megghiu I tìa
Ca praticamente stàtti sulu
Famm’abbiriri to matr’a nura

Così che posso fare tutte le rime del mondo
Testa c’on parra si chiama cucuzza
Ma ancora unn’aju sintutu
Ma unn’è a canzuni i manuzza?

Sai com’a sientu perora figghiò?

Ora ca ricìsti tuttu chiddu chi m’aveva a diri
Ca parrasti ca ti sfuàsti

Ora è u me tùinnu
Mi sentu tuttu
Mi sta vunciànnu
Prima era siccu
Ora sugnu tunnu
Ca paru un munnu

E nonostante tutto anch’io..

Sai com’a sientu perora figghiò?
Assai..

Sai com’a sientu perora figghiò?
Vùncia..

Ora Sua Eccellenza
Ma dov’è la bellezza?
Ogni cosa c’avi a so mpurtanza
Ca c’è carenza d’intelligenza

Sai com’a sientu perora figghiò?
Sucata..

Sai com’a sientu perora figghiò?
Sucata..

Tutti chiusi rintr’ona stanza
C’è carenza r’intelligenza
Mi fanno tutti s..

Mi irrito Mi Urto
Mi viènnu i quaranate
Scrivo canzoni in rima p’un pigghiàri tutti a vastunate

This is From Palermo SubUrban and Reggae Style
Fazzu Stormzy accusì un capisci nìenti
Vasinnò passamu i guai..

Sai com’a sientu perora figghiò?
Ora ca ricìsti tuttu chiddu chi m’aveva a diri
Ca parrasti ca ti sfuàsti

Ora è u me tùinnu
Mi sentu tuttu
Mi sta vunciannu
Prima era siccu
Ora sugnu tunnu
Ca paru un munnu

E nonostante tutto anch’io..

Sai com’a sientu perora figghiò?