Capo Plaza, pubblicato il videoclip del singolo Non fare così: ecco il significato [VIDEO]

164

capo plaza cover

Pubblicato il nuovo videoclip del trapper salernitano Capo Plaza. Rilasciato il 25 marzo, Non fare così è un brano nostalgico e riflessivo

È una canzone che parla di ricordi e di incomprensioni: pubblicato il videoclip del singolo Non fare così, del trapper Capo Plaza. Classe 1998 Luca D’orso, vero nome del cantante, nel suo singolo parla di una relazione che sembra sul punto di finire. La traccia, l’11a dell’album Plaza, comincia come una sorta di “accusa” nei confronti della (quasi?) ex. Non si fa così, non fare così / Questa storia è più pazza di me e di te / Zero scuse ora, siamo io e te ancora / Con la pelle scura spieghi i tuoi perché / Ci siamo persi e non mi trovi più.

Se da una parte il trapper dà voce al disagio e al rancore che prova come partner deluso, dall’altra Capo Plaza sa bene che – nonostante la rabbia – spesso la verità sta nel mezzo. Per colpa di entrambi, non di qualcun altro / E rifletti ora, puoi capire che / Quel che ho fatto per te nessuno l’ha fatto / Tutto si sgretola in fretta / Manco più il tempo di respirare.

Un rapporto difficile, quindi, in cui l’ascoltatore è coinvolto grazie al beat e alle melodie arricchite dall’autotune e tipico della scena trap. C’è tanta nostalgia, nonostante la delusione: È una fatica ancora, meglio non pensarti / E tu mi chiedеvi la luna / Ti meritavi, sì, tutti i pianeti / Forse siamo stati fin troppo sеveri con noi / Sognavamo il mondo ed ora non mi guardi / Non voglio buttare ancora quei ricordi / Pure se ora voglio fare passi avanti.

Emblematico soprattutto il ritornello, in cui il cantante si sfoga e sembra confessare, in primis a sé stesso, quello che vuole veramente: Baby, non andare, rimani / Ne possiamo parlare o puntarci le armi / E non so manco che fai, con chi sei, dove stai / Non andare, rimani, alzi i tacchi e poi vai. Il messaggio della canzone è quindi un invito a non tagliare tutti i ponti, nonostante i momenti difficili della vita di coppia. Che può comunque salvare quello che di bello ha regalato la relazione. La clip, che ha raggiunto quasi un milione di visualizzazioni su YouTube, è da giorni nelle tendenze.