“Non posso più stare”, Simone Zanelli parla del nuovo brano

non posso piu stare

Da venerdì 11 dicembre è disponibile in rotazione “Non posso più stare”, il nuovo singolo di Simone Zanelli. “Non posso più stare” è un brano che parla d’amore ed è una vera e propria descrizione delle fasi che si attraversano quando si conosce una persona con la quale si vuole intraprendere una relazione. Si passa dal momento in cui ci si incontra al modo in cui poi ci si dovrebbe comportare ne corso della relazione.

L’artista ci ha gentilmente concesso un’intervista.

“Non posso più stare” è il tuo nuovo singolo come nasce?

Questa canzone è nata un po’ per caso stavo tornando a casa a piedi da una festa e ricordo che mentre camminavo registravo note vocali delle strofe di questa canzone. La mattina dopo mi sono svegliato e mi sono ritrovato sul telefono circa una trentina di registrazioni. La cosa più bella che mi è successa mentre mettevo insieme i pezzi per far nascere questa canzone è che l’arrangiamento è venuto fuori in 5 minuti. Era come se la avessi già in testa da tempo ed essendo la seconda canzone che scrivevo mi fece un effetto strano tutto ciò e mi sentii veramente soddisfatto

Perché hai scelto questo brano come primo singolo?

In realtà non è stata una scelta solo mia. Avevo due brani su cui ero indeciso, ma per essere coerente avrei scelto o il primo brano che ho scritto o il secondo che appunto è “non posso più stare”. Tengo molto alle mie canzoni e siccome queste avevano già un paio di anni di anni di vita ritenevo che la cosa più giusta fosse iniziare con le prime cose che ho scritto cosi ho mandato le due tracci al mio produttore e poi lui ha scelto questa.

Che accoglienza ti aspetti da chi ti ascolta?

Questo non lo so sinceramente.io penso che si ascolta musica per sentirsi meglio. Spero di fare questo effetto spero che le mie canzone trasmettano qualche emozione a chi le ascolta non chiedo di più. Per me la cosa più importante è rendere migliori le giornate a chi le passa ascoltando una mia canzone

Come ti sei avvicinato al mondo della musica?

La musica è stata sempre una parte fondamentale della mia vita solo che non pensavo potesse diventare la mia priorità. Questo è successo quando ho iniziato a studiare canto. mi sono reso conto che cantando riuscivo a liberarmi di tutti i pesi che mi portavo dietro. Mi emoziono molto quando canto quando suono mi sento vivo come non mi fa sentire nessun altra cosa.