Ode: esce “Metà” con la produzione di Yoisho e la distribuzione di Artist First

28

ROMA – È in radio e nei digital store dal 26 agosto “Metà”, il nuovo singolo di Ode, scritto da Edoardo Rainoldi e Federico Lastella, con la produzione di Yoisho e la distribuzione di Artist First.

“Metà” è un brano R&B con un ritmo che strizza l’occhio all’Hip Hop e melodie Pop, il tutto abbracciato da una atmosfera positiva e divertente che rinforza il tema principale, la rinascita dopo un passato buio. “Metà” contiene sample di batteria classici dell’Hip Hop, sample di trombe e chitarra elettrica accompagnata da synth analogici. Il tutto è arricchito dal basso di Moonet (Simone Colombaretti), artista già noto nel panorama R&B Italiano e Mix. Master effettuati nei leggendari studi Fonoprint di Bologna.

“Neanche l’ombra si ricorderà di me, stelle incomprese accese a metà” dove l’ombra rappresenta il passato che viene dimenticato e le stelle accese a metà rappresentano il potenziale delle persone che non viene espresso al meglio per colpa di influenze negative. Nonostante “Metà” sia un brano R&B, l’immaginario e il sound rendono il brano appettibile ad un pubblico ampio, con un’impronta giovane marcata, racconta lo stesso artista.

“Metà” riprende diversi immaginari quali Anderson Paak, Mac Miller, Still Woozy, ma si colloca bene nello scenario italiano, rimandando ad alcune sonorità tipiche di Frah Quintale, Joan Thiele e Coez. A livello promozionale ci sarà un release party a Milano, inoltre suonerà al Raster Festival il 16 settembre organizzato da Mare Culturale Urbano a Milano, con Rockit. Infine è tra i 6 finalisti del contest Musica da Bere, con partner media Le Rane, IndieVision e Noisecloud.