Ondate di calore: i consigli del Ministero della Salute

29

ROMA – Le ondate di calore si verificano quando si registrano temperature molto elevate per più giorni consecutivi, spesso associate a tassi elevati di umidità, forte irraggiamento solare e assenza di ventilazione. Queste condizioni climatiche possono rappresentare un rischio per la salute della popolazione. I consigli del Ministero della Salute sui comportamenti da adottare per proteggersi dal caldo e affrontare le ondate di calore senza rischi per la salute sono:

  • non uscire nelle ore più calde
  • migliorare l’ambiente domestico e di lavoro
  • bere molti liquidi
  • non bere bevande alcoliche o bevande contenenti caffeina
  • fare pasti leggeri
  • vestire comodi e leggeri
  • in auto ricordarsi di ventilare l’abitacolo prima di iniziare un viaggio
  • evitare l’esercizio fisico nelle ore più calde della giornata
  • occuparsi delle persone a rischio
  • dare molta acqua fresca agli animali domestici

Per comunicare i possibili effetti sulla salute delle ondate di calore il Ministero elabora dei bollettini giornalieri per 27 città, con previsioni a 24, 48 e 72 ore. E’ possibile consultare i bollettini giornalieri al link: https://www.salute.gov.it/portale/caldo/bollettiniCaldo.jsp?lingua=italiano&id=4542&area=emergenzaCaldo&menu=vuoto&btnBollettino=BOLLETTINI