Palloncini liberati in aria e nessun vip, l’ultimo saluto a Solange [FOTO]

72
Funerali di Solange – copyright L’Opinionista

LIVORNO – Tanti palloncini colorati che sono stati liberati in aria dai suoi amici con lo scopo di salutarlo per l’ultima volta, in una chiesa gremita ma senza alcun vip (al massimo, solo personaggi noti del mondo dello spettacolo toscano). E’ così che ieri pomeriggio, a San Jacopo di Vicarello (Livorno), in molti hanno voluto dare l’addio a Paolo Bucinelli, conosciuto con il nome d’arte di Solange, ma sarebbero stati tanti di più senza le restrizioni imposte dal Covid.

In tutto erano presenti un centinaio di persone. Oltre agli amici, anche tanta gente comune, persone del paese sinceramente dispiaciute perché Bucinelli ha lasciato in tutti un ricordo positivo. “Con Paolo stavamo spesso al telefono – ricorda Pierluigi Cioli, giornalista e amico di Bucinelli che non è voluto mancare alla cerimonia – e facevamo lunghe chiacchierate in cui parlavamo di tutto. Mi sta mancando vedere il telefono che squilla con il suo nome ‘Sol'”.

Il noto sensitivo, artista e personaggio televisivo, protagonista e ospite di diversi programmi, è scomparso la scorsa settimana per un malore all’età di 68 anni nella sua casa di Collesalvetti, dove viveva da solo. A ritrovarlo, ormai privo di vita, i vigili del fuoco dopo una segnalazione di amici preoccupati del fatto che da qualche giorno non rispondeva al telefono.