Il panettone salato dello chef stellato Fabrizio Tesse: caratteristiche

27

gerla panettone salatoNatale sta per arrivare e insieme all’attesa di uno dei periodi più amati dell’anno cresce anche la curiosità per le proposte gastronomiche che impreziosiranno le nostre tavole nei giorni di festa. Gerla 1927 svela la sua creazione per il Natale 2022: il panettone salato gourmet di Fabrizio Tesse, un omaggio al dolce re del Natale in versione salata, immancabile divertissement delle feste.

Fabrizio Tesse, Chef stellato che guida la cucina del ristorante La Pista di Torino, in collaborazione con Evi Polliotto, capo della brigata della storica pasticceria sabauda Gerla 1927 e da qualche settimana Pastry Chef de La Pista, dà vita a una ricetta semplice ma sofisticata, unica nel suo genere.

Dal sodalizio nato sul tetto del Lingotto arriva un panettone salato gourmet con impasto a base di lievito madre e con inserto di fichi e castagne bollite. All’interno della confezione si potranno trovare le istruzioni per il completamento del piatto: il panettone andrà tagliato a fette, tostato in padella o al forno e farcito con una crema al lardo ed erbette da spalmare al momento in cui si serviranno le fette calde.

Il tipico dolce natalizio assume dunque una nota salata ed elegante pronta a stupire amici e parenti uniti dalla voglia di stare insieme e di festeggiare, sempre all’insegna dell’alta cucina.

Fabrizio Tesse

Classe 1978, milanese di nascita ma ligure di origini, Chef stellato Michelin, porta a La Pista, uno dei luoghi più iconici di Torino, la sua idea di cucina: trasmettere sapori riconosciuti, che tutti hanno nella memoria, partendo dalla selezione delle materie prime proposte, svelandoli in abbinamenti sofisticati e innovativi.

Evi Polliotto

Executive Pastry Chef di Gerla 1927, già assistente del campione del mondo di pasticceria Michel Willaume, si è formata nei laboratori dei migliori pasticceri del mondo – Gael Majchrzak e Ramon Moratò – e all’Ecole Du Gran Chocolat Valrhona.