Papa Francesco vara la nuova riforma delle finanze, Aif diventa Asif

57

foto papa francescoCITTA’ DEL VATICANO – Nuova riforma in Vaticano “finalizzata ad una maggiore trasparenza e al rafforzamento dei controlli in ambito economico-finanziario”: il Papa ha approvato il nuovo Statuto Aif, che si chiamerà Autorità di Supervisione e Informazione Finanziaria (Asif).

“La revisione si è resa necessaria sia per allineare lo Statuto ai compiti effettivamente assegnati all’Autorità – oltre alla originaria funzione di intelligence finanziaria e di contrasto al riciclaggio e al finanziamento del terrorismo, l’Autorità esercita dal 2013 anche l’attività di supervisione sullo Ior – sia per dare corso ad alcuni significativi cambiamenti organizzativi”, spiega la Santa Sede.