Passano per le fogne e rubano mezzo milione in gioielleria

25

tombino

I ladri svaligiano il negozio dopo essersi introdotti attraverso il passaggio della rete fognaria, nessun segno di effrazione dall’esterno, indagini in corso per individuare la banda

FIRENZE ‒ Furto in una gioielleria nella centralissima via Por Santa Maria a Firenze, a poca distanza da Ponte Vecchio. Nessun rumore, nessun segno di effrazione: i ladri sono infatti passati attraverso le fogne e, una volta entrati nel negozio, hanno svuotato le vetrine rubando tutti i preziosi che erano esposti. La cassaforte, invece, non risulta essere stata toccata.

Dall’esterno sembrava non fosse successo nulla: la saracinesca era intatta, ma i proprietari entrando nel negozio hanno poi visto che il tombino era aperto e che i ladri avevano fatto razzia dei gioielli. In base a una prima stima il valore della refurtiva ammonterebbe a circa mezzo milione di euro. Le indagini sono in corso per individuare i colpevoli.