“Più di quanto ti ho amato”, il nuovo singolo di Ron

55

GARLASCO – Ron – Rosalino Cellamare (foto) ha annunciato sui social che a giorni pubblicherà una sua nuova canzone: “Più di quanto ti ho amato” (etichetta Le foglie e il vento, distribuzione Sony Music), scritta da Bungaro, Cesare Chiodo e Rakele. Il brano sarà contenuto nell’album di inediti in uscita a settembre. Intanto sarà disponibile in streaming digitale in una “radio version” e si potrà ascoltare in tutte le emittenti. Sempre il 6 maggio sarà online il videoclip. Ecco qui di seguito il post del cantautore di Garlasco: “Amici, come promesso, una bellissima notizia: questo venerdì, 6 maggio, esce in radio e su tutte le piattaforme di streaming “Più di quanto ti ho amato”, il mio nuovo singolo. Venerdì online anche il videoclip ufficiale!”.

Poi in una nota aggiunge: “È proprio vero che a volte pur cantando una canzone che non hai scritto, è possibile entrare in un mondo che ti assomiglia tanto, qualcosa che avevi dentro da sempre, ma che non sei mai riuscito a raccontare come volevi. Viviamo un tempo in cui si fa fatica ad amare qualcuno in un modo così intenso, e questo brano mi riporta a storie d’amore che ho vissuto e che non potrò mai dimenticare. Il video che mi ritrae mi ha messo a nudo, senza vergogna, in un’isola dall’atmosfera lunare e piena di una luce d’altri tempi”. 

Bungaro, autore del brano insieme a Cesare Chiodo e Rakele, racconta: “Questa canzone è una dichiarazione d’amore alla vita. Credo fosse nascosta già da tempo dentro di me. Una notte in viaggio verso il mio Salento ho sentito il respiro del cielo e di tutte le terre, ho immaginato un giorno perfetto dove in questa guerra di sogni, tutte le luci del mondo potessero riaccendere il buio. Riascoltandola, non ho esitato un attimo: ho pensato a Rosalino, per me una delle voci più belle, umane e pensanti della nostra canzone d’autore italiana”.

Nel corso dell’estate ci sarà anche un tour celebrativo dei 50 anni di musica di Ron, le cui date verranno comunicate prossimamente. L’artista si esibirà con la Ensemble Symphony Orchestra diretta dal Maestro Giacomo Loprieno.