PJ Harvey, in arrivo le ristampe degli album in vinile

MILANO – Universal Music/Island e Beggars Group hanno annunciato l’uscita, nei prossimi 12 mesi, delle ristampe in vinile dell’intera discografia di PJ Harvey, compresi i due album incisi in collaborazione con John Parish. Inoltre, per la prima volta gli album di demos di PJ Harvey saranno disponibili separatamente sia in digitale che in vinile. È un progetto che celebrerà ogni aspetto della carriera discografica di PJ Harvey ed offrirà uno sguardo completo all’evoluzione di una delle più straordinarie artiste del nostro tempo.

La prima uscita è DRY (24 luglio), il debutto di PJ Harvey ristampato in vinile per la prima volta dopo 20 anni per la Beggars Archive/Too Pure Records. Pubblicato originariamente il 30 marzo 1992, registrato alla Ice House di Yeovil, include i singoli “Dress” e “Sheela-Na-Gig”. DRY testimonia l’esordio di PJ Harvey per iniziare un percorso unico.

Sempre il 24 luglio vedrà l’uscita degli 11 brani di DRY-Demos, precedentemente pubblicati insieme a DRY 30 anni fa ed ora disponibili per la prima volta separatamente in vinile, CD e digitale.