I Placebo tornano con “Never let me go”, ecco quando uscirà l’album

71

MILANO – Quest’anno, tra gli album più attesi del 2022, ci sarà anche “Never let me go” dei Placebo. L’album, in realtà, era già pronto nel 2020 ma è stato poi rinviato a causa della pandemia. Il gruppo inglese torna sulle scene dopo una lunga pausa: il precedente “Loud Like Love”, infatti, risale addirittura al 2013. “Never let me go”, che uscirà il prossimo 22 marzo, è stato finora anticipato da due singoli: “Beautiful James” e “Surrounded By Spies”.

In attività dal 1994, i Placebo (Brian Molko e Stefan Olsdal) hanno rivoluzionato la storia del rock e dell’elettronica portando sul palco generi diversi e mischiati tra di loro per creare un sound unico. Vantano oltre 14 milioni di dischi venduti e milioni di stream su Spotify. Il nuovo album Never Let Me Go incanala le loro competenze da scrittori e produttori. Tutto ciò, in una musica che soddisfa il loro brutale appetito di espressione, ma che cerca allo stesso tempo un’attinenza furiosa al mondo degli anni ’20 del nuovo millennio caratterizzato dalla pandemia, da scenari di intolleranza, divisione, saturazione tecnologica e catastrofi climatiche.