Prodotti per la cura degli abiti e spazzole per le scarpe da Acca Kappa

24

acca kappa coffret scarpeMILANO – Indossare ogni giorno abiti realizzati con tessuti pregiati e delicati, insieme a calzature in pellame lavorate artigianalmente, non è semplicemente una scelta di stile, che caratterizza in modo particolare gli italiani, ma anche e soprattutto un atto d’amore verso se stessi, un dono che quotidianamente possiamo farci: quello di vestire bene, di puntare sulla qualità dei materiali, dei tagli, delle lavorazioni sapienti, quello di essere ogni giorno la versione migliore di noi stessi, anche attraverso ciò che indossiamo.

A questo gesto d’amore, Acca Kappa vuole aggiungerne un altro di fondamentale importanza: quello del rispetto verso le materie prime pregiate che abbiamo deciso di indossare, e lo fa creando dei prodotti per la cura degli abiti e delle spazzole per le scarpe, con l’obiettivo di preservarne la qualità. Un gesto per ritrovare quel rispetto verso i materiali pregiati, l’artigianalità e, in fondo, anche verso noi stessi.

Acca Kappa Detergente per capi delicati

Specifico per il lavaggio a mano o in lavatrice di abiti in cachemire, lane pregiate e tessuti delicati, il detergente non contiene coloranti e tensioattivi per non aggredire le fibre e per preservare più a lungo la bellezza e la qualità dei capi.

Acca Kappa Ammorbidente per capi delicati

Mantiene soffici le fibre di tessuti in cachemire, lane pregiate e abiti delicati, proteggendoli dall’infeltrimento e ravvivandone i colori. Non contiene coloranti e tensioattivi, e perciò non aggredisce le fibre dei tessuti.

Acca Kappa Coffret Scarpe

L’elegante scatola in legno contiene un set interamente dedicato alla pulizia e alla cura del pellame delle calzature, composto da tre spazzole in legno di noce italiano cerato a mano dotate di setole naturali, insieme al lucido per le scarpe e a un panno morbido. La spazzola più piccola si chiama “Spargilucido” e consente di prelevare il lucido dal barattolo per effettuare una prima applicazione su tutta la scarpa. Segue poi l’utilizzo della spazzola a setole corte, per un’azione più profonda nella lucidatura del pellame. Infine la terza spazzola, con setole lunghe e leggermente più morbide, permette di completare la rifinitura finale, per una lucidatura eccezionale.

Così come laviamo il nostro corpo dovremmo lavare il destino, cambiare vita come cambiamo biancheria: non per provvedere al sostentamento della nostra vita, come col cibo e col sonno, ma per quell’estraneo rispetto per noi stessi che giustamente si chiama pulizia. (Fernando Pessoa)