“Quando tutto finirà”, nuovo brano di Simone Tomassini ispirato dalle parole della figlia Charlotte

MILANO – Oggi è uscito in radio “Quando tutto finirà” (Cello Label), nuovo brano – già disponibile in digitale – di Simone Tomassini ispirato dalle parole della figlia Charlotte: “non mi vedeva da quasi un mese dopo il tour in Argentina e, dopo che l’ho abbracciata, mi ha detto: ‘Quando tutto questo finirà andremo a fare un giro in camper? – racconta il cantautore comasco – Naturalmente le ho risposto di sì e la notte stessa ho scritto questa canzone di speranza. La copertina del singolo è stata disegnata proprio da mia figlia Charlotte”.

Il brano, scritto di getto insieme all’autore Fernando Coratelli, cantata in casa e arrangiata, sempre a distanza, da Alessandro Cirone, musicista e discografico di Cello Label, è stato lanciato con un videoclip sulla Pagina Facebook dell’artista ed in poche ore ha superato le 150 mila visualizzazioni: “Ancora non ci credo! Questo pezzo è magico, inaspettato, un dono dal cielo – prosegue Simone Tomassini – Quando l’ho cantata per la prima volta ho pianto e infatti sul finale molti mi hanno scritto e chiesto se stessi piangendo: sì, mi sono commosso. L’abbiamo lasciata così perché non abbiamo voluto minimamente toccare quell’emozione che è arrivata e sta continuando ad arrivare in tutte le case d’Italia e in molti la stanno cantando, condividendo e commentando in migliaia di persone. Le canzoni sono di tutti e sono felice che “Quando tutto finirà” è diventata così significativa in un momento particolare della nostra vita. Questo brano è il mio modo di dare una mano a mantenere alto il morale delle persone che mi sono vicine ma anche per dare voce all’altalena di emozioni contrastanti che in questo momento tragico uniscono tutti gli italiani, da Nord a Sud”.