Ragazzi cercano di farsi contagiare per non andare a scuola, Lucattini: “Si lanciano sfide, non realizzano il pericolo”

ROMA – Studenti che cercano di ammalarsi di Covid per non andare a scuola. Oppure sperano che qualche compagno risulti positivo al test, in modo che la classe sia confinata a casa con le lezioni online.

L’allarme è stato lanciato dalla dottoressa Adelia Lucattini di Roma, psicoterapeuta e psichiatra della Società Psicoanalitica Italiana (SPI) e International Psychoanalytical Association (IPA), che spiega che i ragazzi cercano incoscientemente di farsi contagiare per poter saltare le lezioni: “Si lanciano sfide, ma non realizzano il pericolo che corrono”, ammonisce la Lucattini.