Rai: Fedez ai politici, “Donate il 2×1000 ai lavoratori dello spettacolo”

19

ROMA – Non si placa la polemica sul “concertone” e Fedez torna sull’argomento rivolgendosi ai politici e pubblicando una serie su storie su Instagram: “Mi accusate di non aver fatto abbastanza per i lavoratori, ma vi do uno scoop incredibile: io non sono un vostro collega, ma un rapper”, sottolinea il cantante.

“Io e una serie di amici artisti abbiamo istituito l’unico fondo per aiutare i lavoratori dello spettacolo ed in pochi mesi abbiamo raccolto oltre 4 milioni di euro”. E continua il rapper, “visto che oggi la vostra priorita’ sono i lavoratori, voglio farvi una proposta: perche’ non chiedete ai tesorieri del vostro partito di decurtarvi una parte del 2×1000 che ricevete come finanziamento ai partiti e li date ai lavoratori dello spettacolo?”, conclude.