Rita Pavone: il nuovo vinile è una vera raRità

rita pavone

Schietta, sincera e spontanea: il 15 maggio esce una vera chicca per tutti gli appassionati della grande cantante torinese

Uscirà tra due giorni l’attesissimo doppio vinile di Rita Pavone, intitolato raRità, che comprenderà 27 brani della cantante, fra cui il sanremese Niente (Resilienza 74), e le bonus track Bonjour la France, Una voce e Before You Go (Fortissimo). Un (piccolo) estratto dei brani che l’hanno resa famosa in Italia, ma anche all’estero. In particolare, le bonus track presenti in raRità hanno portato la voce della cantante torinese in vetta alle classifiche di Francia e Stati Uniti.

Artista influente e grintosa, Rita Pavone debutta nel lontano 1962 vincendo la prima edizione de La festa degli sconosciuti: con 28 album studio e oltre un milione di copie vendute in tutto il mondo, Rita Pavone torna con una piccola chicca per omaggiare i fan italiani e stranieri. Già lo scorso febbraio, intervistata in diretta a Radio Italia, aveva fornito qualche dettaglio in merito ai progetti futuri.

Quando le fu chiesto se per Niente (Resilienza 74), ossia il brano sanremese, ci fossero in serbo delle idee precise, la cantante rispose: “Ho un doppio cofanetto che si chiama RaRità. Uscirà il 28 febbraio. É la punta dell’iceberg del mio lavoro in 58 anni. Gli altri possono conoscere quello che ho fatto all’estero, in Inghilterra, Stati Uniti, Germania, Francia. Pezzi inediti e pezzi miei coverati da altri artisti”.

Si, perché nell’album troviamo brani di Lloyd Webber e Tim Rice, James Brown e persino di Doc Pomus, autore di diversi brani per il grande Elvis Presley.

Ora, a grande richiesta, BMG ha deciso di pubblicare in edizione limitata questa raccolta. L’album è disponibile in pre-order su IBS e Amazon, ai seguenti link:

IBS:

  • https://www.ibs.it/rarita-vinile-rita-pavone/e/4050538608762?inventoryId=201333443

Amazon:

  • https://www.amazon.it/dp/B085RP5JH5/ref=cm_sw_em_r_mt_dp_U_1dQPEb35BHA7A

Foto di Chiara Mirelli