“Red Canzian ricoverato a inizio gennaio”, il racconto di Phil Mer

98
Red Canzian

TREVISO – “Abbiamo ricoverato Red a inizio mese, una sfortunata coincidenza proprio con il primo giorno di prove di ‘Casanova Opera Pop’… da allora la situazione di una brutta infezione è andata fortunatamente migliorando e l’altra sera, alla fine dell’anteprima dello spettacolo, Red ha voluto diffondere un audio messaggio in cui giustificava la sua assenza e ufficializzava la notizia. Confidiamo in una sua pronta guarigione anche se il percorso è ancora lungo e dobbiamo avere pazienza…”.

Così su Facebook il batterista Phil Mer, figlio della seconda moglie di Red Canzian, a proposito delle attuali condizioni di salute dell’ex bassista dei Pooh. E Mer poi aggiunge: “In questo momento difficile la cosa che gli potrebbe fare più piacere è sapere che in tanti volete venire a teatro a vedere la sua opera pop, che ha curato in ogni dettaglio negli ultimi 2 anni: il progetto più importante della sua vita, dopo quello ormai concluso con i Pooh. Grazie a tutti per i messaggi di vicinanza!”.