Rtl 102.5 si conferma la prima radio d’Italia

39

MILANO – Sono stati diffusi oggi i dati TER relativi all’ascolto radiofonico nel giorno medio del secondo semestre 2020, dove RTL 102.5 mantiene l’assoluta leadership della radiofonia italiana.

Così il presidente di RTL 102.5, Lorenzo Suraci (foto), commenta: “Mai come in questo ultimo anno, difficile per tutti, la radio italiana ha saputo reinventarsi offrendo al pubblico un mix di informazione e intrattenimento nel rispetto dello stato d’animo di milioni di italiani. RTL 102.5 si conferma la prima radio italiana: è il risultato di un patto di fiducia che ci lega ai nostri ascoltatori che ci continuano a riconoscere come la loro casa mediatica sia in radio che in televisione”.