Sanremo 2020: 11,4 milioni e il 60% per la finale. Vince Diodato, si va verso un Amadeus bis

SANREMO – Sanremo 2020 chiude in bellezza. La serata finale del Festival, che ha incoronato vincitore Diodato, è stata seguita in media su Rai1 da 11 milioni 476mila spettatori con il 60.6% di share, il risultato più alto dal 2002 (quando il festival, condotto da Pippo Baudo con Manuela Arcuri e Vittoria Belvedere, raccolse il 62.66%). L’anno scorso l’ultima serata del festival aveva avuto in media 10 milioni 622mila telespettatori pari al 56.5%.

La prima parte della finale (in onda dalle 21.32 alle 23.52) ha fatto segnare 13 milioni 638mila telespettatori con il 56.8%, la seconda (23.57-1.59) 8 milioni 969mila con il 68.8%. Nel 2019 la prima parte dell’ultima serata di Sanremo aveva raccolto 12 milioni 129mila spettatori con il 53.1%; la seconda 8 milioni 394mila con il 65.2%.

E il direttore di Rai1 Stefano Coletta, nella conferenza stampa conclusiva del festival ha già parlato del futuro: “Credo che un Amadeus bis al festival di Sanremo sia auspicabile, perché ha fatto un ottimo lavoro da direttore artistico. Quindi perché no? Ma ne dobbiamo parlare con l’amministratore delegato Rai Fabrizio Salini. Bisognerà sedersi a un tavolo, distanziando la decisione da questo meraviglioso risultato”.