“Spirito nel buio”, il videoclip del nuovo singolo di Zucchero Fornaciari

“D.O.C.” Zucchero Sugar Fornaciari

Da oggi, lunedì 6 gennaio, è online il video di “Spirito nel buio”, il nuovo singolo di Zucchero “Sugar” Fornaciari, estratto dal suo ultimo disco di inediti, “D.O.C”! Per la regia di Gaetano Morbioli, il video di “Spirito nel buio” attraversa luoghi mistici e ambientazioni mozzafiato tra India, Tanzania e New York. Un racconto per immagini che genera un forte sentimento di speranza e gioia collettiva. Rappresentazione di vita e forza, infatti, uno dei simboli principali della narrazione è la fiaccola che, passando tra le mani di giovani uomini e donne, attraversa simbolicamente il pianeta e porta ovunque un po’ di “Spirito nel buio”.

Prodotto da Zucchero insieme al celebre Don Was, Nicolas Rebscher e Max Marcolini, “Spirito nel buio” è il brano che apre il disco “D.O.C.”. Una canzone up tempo, un gospel moderno intriso di spiritualità. In “Spirito nel buio” tutti gli elementi presenti rimandano al tratto distintivo di Sugar: un sound contemporaneo tipico di Zucchero e i cori gospel che rendono il brano ancora più intenso ed emozionante.

Da aprile 2020 “D.O.C.” verrà presentato live in tutto il mondo. Il tour partirà dall’Australia, e vedrà Zucchero protagonista anche sul palco del prestigioso Byron Bay Bluesfest, proseguirà poi in America e in tutta Europa per arrivare nel nostro Paese il prossimo settembre all’Arena di Verona, luogo definito da Zucchero come «uno dei più bei posti al mondo per fare musica», per le uniche 12 date italiane del tour mondiale.

TESTO DI SPIRITO NEL BUIO – ZUCCHERO “SUGAR” FORNACIARI

Oltre il Giordano mi vedrai
Danzare spirito nel buio
Brillanti nell’oscurità
Come una festa in paradiso
Gioia nel mondo e a te dovunque sei
Che accendi spirito nel buio
Senti il tuo cuore adesso è sulle cime
E accende spirito nel buio
Yeah
oh yeah
Ho acceso spirito nel buio
Da quell’oscuro odor di pianto
Dammi il tuo bacio quotidiano
Illimitato mio tormento
Sacro e profano questo amore mio
Che accende spirito nel buio
Vorrei vedere tutto il mondo in festa
Che accende spirito nel buio
Yeah
Che accende spirito nel buio
Oh yeah
Perduto dentro la nebbia
Adesso sto come sto
Gioia nel mondo e a te dovunque sei
Che accendi spirito nel buio
Vedo più luce in fondo agli occhi tuoi
che accendi spirito nel buio
Yeah
Che accendi spirito nel buio
Oh yeah
Yeah
Oh, somebody save me
Non c’è amore intorno a noi
Gioia nel mondo e a te dovunque sei
Che accendi spirito nel buio
Vorrei vedere tutto il mondo in festa
Che accende spirito nel buio
Oh che accende spirito nel buio
Yeah
Si accende il buio
Si accende il buio
Accende il buio
Spirito nel buio
Accendi il buio
Accendi il buio
Si accende il buio
Spirito nel buio
Si accende il buio
Si accende il buio
Accendi il buio
Spirito nel buio

Queste le date del tour mondiale di Zucchero (calendario in aggiornamento):

  • aprile – Byron Bay Bluesfest di Byron Bay (Australia)
  • 4 aprile – Enmore Theatre di Sydney (Australia)
  • 7 aprile – Palais Theatre di Melbourne (Australia)
  • 17 aprile – Saban Theatre di Los Angeles (USA)
  • 18 aprile – The Magnolia PAC di El Cajon (San Diego – USA)
  • 19 aprile – Palace of Fine Arts Theatre di San Francisco (USA)
  • 21 aprile – Revolution Hall di Portland (USA)
  • 22 aprile – Neptune Theatre di Seattle (USA)
  • 25 aprile – Beacon Theater di New York (USA)
  • 26 aprile – Falls View Casino Resort – Avalon Showroom – Niagara Falls (Canada)
  • 29 aprile – Vic Theatre di Chicago (USA)
  • 1 maggio – Hard Rock Casino – Soundwaves di Atlantic City (USA)
  • 2 maggio – Berklee Performance Center di Boston (USA)
  • 3 maggio – Foxwood Casino – Fox Theatre di Mashantucket (USA)
  • 5 maggio – The Howard Theatre di Washington DC (USA)
  • 6 giugno – Royal Concert Hall di Glasgow (Regno Unito)
  • 7 giugno – Bridgewater Hall di Manchester (Regno Unito)
  • 10 e 11 giugno – Royal Albert Hall di Londra (Regno Unito)
  • 13 giugno – Sierre Blues Festival di Sierre (Svizzera)
  • 22 settembre – Arena di Verona (Italia)
  • 23 settembre – Arena di Verona (Italia)
  • 24 settembre – Arena di Verona (Italia)
  • 25 settembre – Arena di Verona (Italia)
  • 26 settembre – Arena di Verona (Italia)
  • 27 settembre – Arena di Verona (Italia)
  • 29 settembre – Arena di Verona (Italia)
  • 30 settembre – Arena di Verona (Italia)
  • 1 ottobre – Arena di Verona (Italia)
  • 2 ottobre – Arena di Verona (Italia)
  • 3 ottobre – Arena di Verona (Italia)
  • 4 ottobre – Arena di Verona (Italia)
  • 31 ottobre – Olympiahalle di Innsbruck (Austria)
  • 1 novembre – Stadthalle di Graz (Austria)
  • 3 novembre – Arena Stozice di Lubiana (Slovenia)
  • 4 novembre – Stadthalle di Vienna (Austria)
  • 6 novembre – Rockhal di Lussemburgo (Lussemburgo)
  • 7 novembre – Amphitheatre di Lione (Francia)
  • 8 novembre – Forest National di Bruxelles (Belgio)
  • 11 novembre – Arkea Arena di Bordeaux (Francia)
  • 14 novembre – Le Dôme di Marsiglia (Francia)
  • 15 novembre – Palais Nikaia di Nizza (Francia)
  • 17 novembre – AccorHotels Arena di Parigi (Francia)
  • 19 novembre – Arena di Lipsia (Germania)
  • 20 novembre – Barclaycard Arena di Amburgo (Germania)
  • 21 novembre – Mercedes-Benz-Arena di Berlino (Germania)
  • 24 novembre – Schleyerhalle di Stoccarda (Germania)
  • 25 novembre – Olympiahalle di Monaco di Baviera (Germania)
  • 27 novembre – Festhalle di Francoforte sul Meno (Germania)
  • 28 novembre – ISS Dome di Düsseldorf (Germania)
  • 29 novembre – Ziggo Dome di Amsterdam (Paesi Bassi)
  • 1 dicembre – Zénith Arena di Lille (Francia)
  • 2 dicembre – Emsland Arena di Lingen (Germania)
  • 5 dicembre – Hallenstadion di Zurigo (Svizzera)
  • 8 dicembre – Lisinski di Zagabria (Croazia)