Beret ft. P. Alborán, nuovo featuring: ecco il video

beret, pablo alboran sueno

Nuovo singolo per Beret, che pubblica Sueño. Estratto da Prisma, album che ha ricevuto oltre 27 milioni di stream in Spagna

Presentato in anteprima il nuovo featuring frutto della collaborazione studio tra Beret, nome d’arte per Javier Beret, e Pablo Alborán. I due cantautori, originari rispettivamente di Malaga e di Siviglia hanno pubblicato, infatti, Sueño: un brano che inizia come una ballad e termina con delle sonorità più urban. Il video è stato realizzato nei dintorni del deserto madrileno, presso Campo Real: nel panorama desertico spagnolo sono state allestite strutture alte, in alcuni punti, oltre tre metri per far sì che le riprese risultassero più accattivanti. Per realizzare le impalcature è stata necessaria la manodopera di oltre 50 persone.

Nel clip, romantico ma non stucchevole, i due cantanti andalusi inseguono l’effigie di una donna dai tratti conturbanti e misteriosi. Sueño parla di ciò che le persone sono ma, soprattutto, di ciò che cercano di essere. Alle volte capita che ci si sforzi di essere migliori in modo da affiancare al meglio coloro per cui viviamo e per cui faremmo qualsiasi cosa.

Sueño è un singolo estratto dall’album Prisma, di Javier Beret: sulla rete l’album, uscito in ottobre, ha totalizzato oltre 27 milioni di stream, rimanendo al vertice della classifica spagnola degli album digitali per ben 8 settimane. Un risultato mai raggiunto in Spagna; l’album ha inoltre raggiunto la certificazione oro.

TESTO DI SUEÑO – BERET ft. P. ALBORÁN

Sé dónde no volvería,
Mucho más que a donde ir
Siendo infiel a mis principios
Ya no quiero darte fin
Y a ti que siempre te sobra no te gusta compartir
Y a mí que siempre me falta te lo he dado todo a ti

He cambiado el encontrarme por no darte por perdida
Y cambié todos mis pasos para ver cómo caminas
La verdad siempre hace daño pero más lo que imaginas,
Hice más cosas por ti de las que hice por mi vida

Vente conmigo vente conmigo ven
Sé mi camino yo tú destino que
Si no te quedas no resolveremos
El quiero y no puedo ganar y perder

Vuelo y sueño, con mis manos te hice un reino
Donde sueño y vuelvo a pesar de todo el peso
Yo te espero pero no hace falta que haya malos o haya buenos,
En la historia que queremos

No sé lo que harías sin mi vida mía si algún día me apago
Tampoco sabría qué haría sin ti desde que eres mi faro
No logro saber lo que soy pero para ti siempre fui el malo
La suerte no viene en mis dados
Dame otro error y nos vamos

Vente conmigo vente conmigo ven
Sé mi camino yo tú destino que
Si no te quedas no resolveremos
El quiero y no puedo ganar y perder

Vuelo y sueño, con mis manos te hice un reino
Donde sueño y vuelvo a pesar de todo el peso
Yo te espero pero no hace falta que haya malos o haya buenos,
En la historia que queremosLetra/Lyrics:
Sé dónde no volvería,
Mucho más que a donde ir
Siendo infiel a mis principios
Ya no quiero darte fin
Y a ti que siempre te sobra no te gusta compartir
Y a mí que siempre me falta te lo he dado todo a ti

He cambiado el encontrarme por no darte por perdida
Y cambié todos mis pasos para ver cómo caminas
La verdad siempre hace daño pero más lo que imaginas,
Hice más cosas por ti de las que hice por mi vida

Vente conmigo vente conmigo ven
Sé mi camino yo tú destino que
Si no te quedas no resolveremos
El quiero y no puedo ganar y perder

Vuelo y sueño, con mis manos te hice un reino
Donde sueño y vuelvo a pesar de todo el peso
Yo te espero pero no hace falta que haya malos o haya buenos,
En la historia que queremos

No sé lo que harías sin mi vida mía si algún día me apago
Tampoco sabría qué haría sin ti desde que eres mi faro
No logro saber lo que soy pero para ti siempre fui el malo
La suerte no viene en mis dados
Dame otro error y nos vamos

Vente conmigo vente conmigo ven
Sé mi camino yo tú destino que
Si no te quedas no resolveremos
El quiero y no puedo ganar y perder

Vuelo y sueño, con mis manos te hice un reino
Donde sueño y vuelvo a pesar de todo el peso
Yo te espero pero no hace falta que haya malos o haya buenos,
En la historia que queremos

TRADUZIONE DI SUEÑO – BERET ft. P. ALBORÁN

So dove non vorrei tornare,
Molto più di dove andare
Essere infedele ai miei principi
Non voglio più perderti
E tu che non hai mai riserve
E ciò che non ho te l’ho dato

Sono cambiato per non dover rinunciare a te
E ho cambiato tutti i miei passi per vedere come cammini
La verità fa sempre male ma più di quanto immagini,
Ho fatto più cose per te di quanto abbia fatto per la mia stessa vita

Vieni con me, vieni con me, vieni
Sii il mio cammino e io il tuo destino
Se non rimani, non risolveremo
La amo e non posso vincere e perdere
Io ti aspetto e non importa del bene o del male
Io volo e sogno, con le mie mani ti ho trasformato in un regno
Dove sogno e ritorno nonostante tutto il mio peso

Nella storia che vogliamo

Non so cosa farei senza la mia vita se un giorno ti spegnessi
Inoltre non saprei cosa farei senza di te, tu che sei il mio faro
Non so cosa sono, ma per te sono sempre stato il cattivo
La fortuna non arriva nei miei dadi
Dammi un altro errore e andiamo

Vieni con me, vieni con me, vieni
Conosco a modo mio il tuo destino
Se non rimani, non risolveremo
Lo amo e non posso vincere e perdere

Io volo e sogno, con le mie mani ti ho trasformato in un regno
Dove sogno e ritorno nonostante tutto il peso
Io ti aspetto e non importa del bene o del male
Nella storia che vogliamo
So dove non vorrei tornare,
Molto più di dove andare
Essere infedeli ai miei principi
Non voglio più finirti
E tu che non hai sempre una quota di riserva
E mi manca sempre, ti ho dato tutto

Sono cambiato trovandomi per non averti rinunciato a perdere
E ho cambiato tutti i miei passi per vedere come cammini
La verità fa sempre male ma più di quanto immagini,
Ho fatto più cose per te di quanto abbia fatto per la mia vita

Vieni con me, vieni con me, vieni
Conosco a modo mio il tuo destino
Se non rimani, non risolveremo
Lo amo e non posso vincere e perdere

Io volo e sogno, con le mie mani ti ho trasformato in un regno
Dove sogno e ritorno nonostante tutto il peso
Io ti aspetto e non importa del bene o del male
Nella storia che vogliamo

Non so cosa faresti senza la mia vita se un giorno spegnessi
Inoltre non saprei cosa farei senza di te dal momento che sei il mio faro
Non so cosa sono, ma per te sono sempre stato il cattivo
La fortuna non arriva nei miei dadi
Dammi un altro errore e poi andiamo

Vieni con me, vieni con me, vieni
Sii il mio cammino e io il tuo destino
Se non rimani, non risolveremo
La amo e non posso vincere e perdere

Io volo e sogno, con le mie mani ti ho trasformato in un regno
Dove sogno e ritorno nonostante tutto il mio peso
Io ti aspetto e non importa del bene o del male
Nella storia che vogliamo