Taglio del cuneo fiscale: Landini (Cgil), “Aumento dei salari dopo anni”

Maurizio LandiniROMA – “Una giornata importante perché dopo tanti anni c’è un provvedimento che aumenta il salario netto di una parte dei lavoratori dipendenti. Questo è un primo risultato, che interessa 15-16 milioni di persone che vedrà aumentare il netto in busta paga, nessuno diventa ricco, ma la strada è quella giusta”.

Così il segretario generale della Cgil, Maurizio Landini, al termine dell’incontro tenutosi ieri a Palazzo Chigi sul taglio del cuneo fiscale. Landini ha inoltre sottolineato “l’impegno per avviare un confronto che deve portare ad una vera riforma fiscale”.