Tiziano Ferro, on line il video di “Accetto Miracoli”

MILANO – È on line sul canale Youtube ufficiale di Tiziano Ferro il video di ‘Accetto Miracoli’, secondo singolo, disponibile sempre da oggi sulle principali piattaforme digitali, estratto dall’omonimo album atteso per il 22 novembre su etichetta Virgin Records (Universal Music Italia).

Il video, girato da Gaetano Morbioli, ci restituisce un’immagine di Tiziano limpida e senza filtri, in un incalzare di primi piani stretti che mostrano il suo volto vulnerabile al fluire delle emozioni.

Dopo il primo singolo ‘Buona (Cattiva) Sorte’ e il relativo video, entrambi permeati da una sorta di humour nero, Accetto Miracoli presenta una nuova sfaccettatura dell’album del quale è la title-track. Prodotta ancora da Timbaland, è una ballad intensa e dalla sincerità disarmante, nella quale la passione interpretativa di Tiziano onora al meglio la sua scrittura viscerale e un testo importante.

“La canzone prende in esame il rapporto con il proprio destino – racconta Ferro – parlando dell’argomento in maniera aperta, senza una connotazione necessariamente religiosa: a volte dobbiamo essere capaci di consegnarci al nostro destino, senza forzarne l’andamento, e quando ci affidiamo a quello che ognuno chiama come vuole – Dio, Universo, potere superiore – poi le cose vanno molto bene, i miracoli accadono”.

Tiziano Ferro sarà in tour negli stadi italiani con TZN2020 a partire dal 30 maggio 2020 (Stadio G. Teghil di Lignano Sabbiadoro). A seguire farà tappa il 5 e il 6 giugno a Milano (Stadio San Siro), l’11 a Torino (Stadio Olimpico), il 14 a Padova (Stadio Euganeo), il 17 a Firenze (Stadio Franchi), il 20 ad Ancona (Stadio Del Conero), il 24 a Napoli (Stadio San Paolo), il 27 a Messina (Stadio San Filippo), il 3 luglio a Bari (Stadio San Nicola), il 7 luglio a Modena (Stadio Braglia), l’11 a Cagliari Fiera e si concluderà mercoledì 15 luglio 2020 allo Stadio Olimpico di Roma.

I biglietti sono disponibili esclusivamente sui canali ufficiali www.livenation.it, www.ticketmaster.it, www.ticketone.it e nei punti vendita autorizzati.