Trump: “Se l’Iran ci attacca, grave rappresaglia degli Usa”

WASHINGTON – Clima sempre più incandescente tra Washington e Teheran. Se le truppe Usa saranno costrette a lasciare l’Iraq, ci saranno “sanzioni enormi” contro Baghdad: lo ha detto il presidente americano Donald Trump (foto).

Non solo. Trump ha anche ribadito che, se l’Iran attaccherà gli Usa, ci sarà una “grave rappresaglia” da parte degli Stati Uniti. La situazione politica internazionale si fa sempre più preoccupante.