Umberto Bindi, per il 19° anniversario della scomparsa esce il video ufficiale di “Non è nell’anima (chéri chéri)”

44

ROMA – Ala Bianca pubblica “Non è nell’anima (chéri chéri)”, brano sconosciuto e solo recentemente riscoperto in una rara versione demo originale del 1991. La pubblicazione in questo mese di maggio 2021 intende celebrare la sua nascita e la scomparsa, onorando la memoria di un grande autore ed artista, fra i grandi della scuola genovese, ingiustamente dimenticato durante i suoi ultimi anni. “Non è nell’anima (chéri chéri)” è un brano solo all’apparenza semplice. Come ci si può aspettare da chi, come Bindi, ha incredibile dimestichezza con le note, si è cullati da armonie tutt’altro che scontate; passaggi originali che, anche quando arditi, non mancano di morbidezza e maestria.

Il testo è scritto da Ernesto Bassignano e analogamente alla musica si muove tra parole semplici e significati complessi, pregni di emozione, enfatizzati dalla voce e dall’interpretazione del grande Umberto. Il video è stato realizzato utilizzando alcune preziose immagini di repertorio, tratte dal documentario “B&B 21 Genova una città al bivio”, gentilmente concesse dalla Fondazione Ansaldo di Genova.